Ariano Irpino (AV.)-L’urgente appello dell‘ ASSPA : Aiutateci ! Nerina ha bisogno di tutti noi

1022

 Ariano Irpino (AV.) UN FERMO NO ALL’EUTANASIA !

L’ ASSPA   (Associazione Protezione Animale ) lancia un appello nel tentativo di aiutare Nerina, una veterana cagnetta che da anni è conosciuta come il cane di quartiere di Corso Europa.

Dopo il cattivo tempo, le sue condizioni fisiche già critiche dovute ,non solo all’età , ma anche alla vita di stenti  e  anni di randagismo , sono peggiorate tanto da immobilizzarla con il tronco posteriore. Segnalata al servizio veterinario da alcuni giorni è ospite dell’associazione.
” E’ apparentemente tranquilla, mangia e espelle regolarmente anche se ben sappiamo che non è abituata a vedersi in un luogo chiuso con persone che le prestano attenzioni , quindi ogni tanto ha momenti di agitazione ben comprensibili! –scrivono sulla pagina fb i volontari dell’associazione- La sua risaputa incontinenza non ci permette di poterla ospitate ancora a lungo in ambulatorio perché le condizioni igienico sanitarie non lo permettono.
Facciamo appello a tutto il mondo animalista,  a tutti coloro che , quotidianamente , sottolineano vivacemente il loro amore e rispetto per gli animali, abbiamo urgentemente  bisogno di uno STALLO per Nerina anche uno spazio aperto dove lei può sostare!
Il nostro stallo al momento è pieno di cuccioli e per le sue condizioni di incontinenza non ci sembra opportuno tenerli insieme!
Abbiamo  anche bisogno di aiuto per le pulizie quotidiane e ripetute in associazione che verranno effettuate sempre con un referente dell’associazione per spiegarvi bene le manovre da effettuare!
Facciamo appello a tutti voi!
A chiunque abbia una campagna,un garage e il cuore pieno d’amore per questa splendida nonna! Che noi definiamo un’Highlander!
Il servizio veterinario , dopo aver prestato l’assistenza dovuta, grazie anche al lavoro amorevole di tutti i volontari , che, ogni giorno svolgono mansioni  davvero encomiabili , ha ritenuto opportuno fare degli accertamenti diagnostici per garantirle una migliore qualità della vita!
E cosi’ Nerina è stata trasferita a Napoli con l’ambulanza veterinaria e  personale specializzato presso il presidio ospedaliero veterinario CRIUV.
Purtroppo Nerina non riesce più a stare in piedi,e se dagli accertamenti diagnostici risulterà che non potrà più rialzarsi, l’associazione continuerà a prendersi cura di lei, opponendosi fortemente a qualsiasi forma di eutanasia garantendole un’assistenza costante e piena d’amore e di tutto ciò di cui potrà avere bisogno .
La famiglia ASSPA