Laceno – Boom di presenze per i campionati studenteschi

1306

Laceno – Boom di presenze per i campionati studenteschi di sci promossi  dalla Uisp, in collaborazione con la Provincia di Avellino, il Comune di Bganoli Irpino, l’Ente Provinciale per il Turismo, la Condotta Avellino Slow Food e l’Unpli Avellino.

L’iniziativa ha visto la partecipazione di decine di provetti sciatori in erba. A primeggiare nella categoria Cadette è stata Maria Chiara Papa.
Tra i Cadetti, il titolo è andato a Ferruccio Capone, già protagonista lo scorso anno. Grande successo di partecipanti anche per il Memorial “Giorgio Carullo”, che ha visto cimentarsi tra le bandierine sciatori di ogni età.
Tra i più piccini, bis di medaglie per Maria Chiara Papa,che ha preceduto Bianca Capone, e per Ferruccio Capone, giunto al traguardo davanti a Michele Mastrilli.
Entusiasmante anche la gara degli adulti. Tra le donne il successo è andato a Iris Dotolo, che ha preceduto al traguardo Didea Patrevita e Monica Cinque.
Paolo Patrevita ha, invece, ottenuto il successo nella categoria maschile, con Alessandro Strazziero secondo e Luigi Grasso terzo classificato.
Nella piazzetta dei residence del Laceno, i più piccini si sono cimentati con le prove di tiro con l’arco dinamico, arrampicata sportiva e arrampicata sull’albero.
Durante queste attività, tanti consensi ha ottenuto il laboratorio sull’olio tenuto dal fiduciario della Condotta Avellino di Slow Food, Carlo Iacoviello, che ha illustrato i benefici di un buon olio extravergine di oliva,con successiva degustazione.
Ad animare la giornata, il gruppo ‘A Zeza co’ Ndreccio della Pro Loco Circolo San Pantaleone di Montoro che, ha fornito un’anticipazione di ciò che accadrà, un po’ in tutta l’Irpinia, nelle prossime settimane con l’entrata nel vivo del periodo del Carnevale.