Grottaminarda (AV) – Invaso spaziale: il Sindaco incontra i commercianti

873

Grottaminarda – Questa volta il sindaco c’era. Ed ha, finalmente, incontrato i commercianti della cittadina ufitana che,per la verità, erano stati sulla sede municipale appena qualche giorno fa.

Ovviamente,motivo dell’incontro è stato l’invaso spaziale. Questione che,ormai da mesi,preoccupa gli esercenti del Corso di Grottaminarda.

Una delegazione, formata dal presidente della Confcommercio locale e dal coordinamento dei commercianti, ha voluto spiegazioni ,e chiarimenti, da Angelo Cobino sull’andamento dei lavori che, tra gli interessati, sta destando qualche perplessità.
Nella precedente riunione,durante la quale il confronto si è avuto con alcuni assessori, il responsabile della Confcommercio di Grottaminarda, Tommaso Remondelli, si era fatto portavoce dei dubbi sui lavori di riqualificazione urbana che potevano essere superati soltanto ” prendendo impegni precisi”. I commercianti contestano l’anonimato attuazione del cronoprogramma previsto” ed anche ieri, al primo cittadino, hanno chiesto che “se ritiene di passare a lavorare su un altro marciapiede bisogna completare quello di adesso”. E hanno, inoltre, messo come condizione essenziale un controllo più approfondito sull’andamento dei lavori. La nota positiva, e in qualche modo nuova,è che i suggerimenti proposti dal coordinamento sono stati recepiti. Il sindaco, infatti, ha confermato loro che se non si finisce da un lato del marciapiede non si passerà all’altro. Ancora più importante è invece risultata un’altra preoccupazione degli esercenti grottesi, i quali, hanno chiesto di rivedere il materiale che si sta usando per la nuova pavimentazione. Secondo Remondelli risulterebbe pericolosa per bambini,donne o anziani che ci camminerebbero sopra. Un formato di pietre laviche alquanto sdrucciolevole. Per fortuna sono state applicate soltanto attorno alla vecchia fontana, e probabilmente saranno sostituite. Almeno questo è il suggerimento dei commercianti. A Cobino, hanno chiesto inoltre, di controllare più da vicino l’esecuzione dei lavori. “Ma l’incontro è stato anche occasione di far capire al sindaco, all’amministrazione comunale di aprirsi ai cittadini e ascoltare le osservazioni”.- ha dichiarato  Remondelli.
Grottaminarda lamenta una mancanza promozionale ” perché – conclude il presidente della Confcommercio – non si vede soltanto dell’invaso spaziale se la cittadina ufitana ha fatto passi in avanti”
Giancarlo Vitale.