Benevento: inaugurata la mostra De Senectute. Sentieri attraverso la vita

872
Ieri sera è stata inaugurata presso la Rocca dei Rettori a Benevento e precisamente nella Sala dell’Acquedotto, la mostra fotografica “De Senectute. Sentieri attraverso la vita” ad opera di Maurizio Iazeolla. La mostra, che è stata curata da Augusto Ozzella, patrocinata dalla Provincia, dal Comune di Benevento e della Fiaf, è stata presentata con la collaborazione di Sandro Iovine, Massimo Rossi Ruben, Mario Ferrante ed Angelo Orsillo. Tema è la vecchiaia umana, con volti stanchi e segnati dalle rughe, che il trascorrere inesorabile del tempo potrà solo accentuare, ma quella giovinezza e fierezza che traspare dagli occhi, quella non potrà mai essere cancellata. Ancora una volta Iazeolla, nato nel 1955 a San Giorgio la Molara, ha saputo cogliere e trasmettere, con le sue foto, forti emozioni. Alla passione per la fotografia e per i viaggi affianca l’attività di neurologo, ed è anche socio dell’ AMFI, cioè Associazione Medici Fotografi Italiani, tantissime le mostre ed i concorsi che lo hanno visto partecipe, basti pensare a:

– “Nutrire l’Anima Ottica – Nourishing the Optical Soul” presso la Galleria Linea Spazio Arte Contemporanea di Firenze, nell’ambito della X Florence Biennale.
– Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea presso la Fortezza Da Basso di Firenze  “Art and the Polis” nell’ambito della X Florence Biennale.
– terzo classificato nella Sezione “Premio Critica” del 33° Concorso Ad-Art con la foto “Personaggi di Lubjana”.
– “Rio Art” – Olimpiadi dell’Arte (Ipanema, Rio de Janeiro) in occasione dei Giochi Olimpici 2016 su invito di “Spoleto Arte”.
– Art-E: Premio arti visive contemporanee: Veroli (FR), 2016.

Chiunque voglia visitare la mostra, il cui ingresso è gratuito, lo potrà fare fino al 12 marzo nei seguenti orari: lunedì-venerdì: 10.00-13.00 e 16.00-19.00, sabato e domenica: 10.00-13.00 e 17.00-19.00.