Salerno – Vertenza Vigili Urbani a Salerno, la Uil Fpl provinciale prende posizione. Il segretario Gerardo Bracciante: “Dal Comune diffuse notizie false sui lavoratori”

678

Salerno – Vertenza della Pulizia Municipale a Salerno, la Uil Fpl provinciale prende posizione dopo le dichiarazioni dell’amministrazione comunale. “Ogni considerazione in merito al comunicato stampa diramato dall’Ente non merita risposta, poiché risulta ingannevole diffondere notizie prive di fondamento”, ha detto Gerardo Bracciante, sindacalista della Uil Fpl salernitana.

“E’ riconosciuto dalla stessa Amministrazione, in diverse occasioni, il lavoro splendido offerto dagli agenti della Municipale. Lo stesso sindaco alla chiusura di “Luci D’Artista” ha espresso gratitudine e riconosciuto la grande professionalità offerta dagli agenti impegnati”. Per questo il rappresentante dei lavoratori si dice deluso da quanto letto nei giorni scorsi.  “La cosa che più rattrista è che un organo politico prenda una posizione così netta senza conoscere quali problemi, reali, vivono i lavoratori della Municipale. Non mi riferisco solo alle solite cose (divise, mancata formazione, portatili obsoleti e auto di servizio non sempre efficienti), ma alle attività di controllo quotidiane che rappresentano l’unico deterrente, capillare, del nostro territorio. Un’Amministrazione che ha cuore l’operato dei propri dipendenti affronta le problematiche con spirito costruttivo e non elusivo”, ha continuato Bracciante.
Infine, la stoccata al sindaco Vincenzo Napoli: “Con quella nota è successo qualcosa di molto grave, che mina il rapporto di fiducia tra l’istituzione e i propri collaboratori: confondere quello che è una legittima valutazione di metodo sull’operato delle visite mediche e il trascendere su questioni che non attengono alla vertenza in atto. Sindaco, la politica ha bisogno di confronto, di dialogo i “suoi” dipendenti, hanno bisogno di conforto di esser  uniti da uno spirito comune il massimalismo offusca ogni nostra azione”