Flumeri (AV) – Amministrative 2017: Rinaldo a tutto campo

2670

Flumeri – Dopo il convegno del 25 febbraio tenutosi a Flumeri con la presentazione di un nuovo progetto per le imminenti amministrative, e la candidatura a sindaco di Giuseppe Caggiano per la sua nuova sfida elettorale scende in campo Elziario Rinaldo.

“Come coordinatore di Forza Italia non posso che essere orgoglioso dell’enorme partecipazione popolare al convegno pubblico in cui abbiamo presentato la candidatura a sindaco dell’Ingegnere Caggiano. Il nostro, è un progetto aperto a tutti ma con un’unica condizione, la candidatura di Caggiano a sindaco, perché capace di riunire intorno al suo nome le varie posizione politiche che rientrano nel progetto. Come coordinatore cittadino di partito ho esposto più volte ciò che non ho condiviso dell’attuale amministrazione e quindi ciò che mi ha portato a far parte di un nuovo progetto politico, come la questione Terna, Revisore dei Conti, strutture sportive e poca trasparenza. La candidatura di Caggiano l’ho accettata come responsabile di partito, tenendo in considerazione anche la sua area politica di appartenenza. Sicuramente in una lista civica il presupposto è che il candidato sindaco rappresenti le varie fazioni politiche, per questo sono sincero nel dire che tutt’oggi Caggiano non è tesserato di Forza Italia. Il partito sarà presente non soltanto con dei candidati, ma anche con il supporto di esponenti locali, regionali, nazionali e Europei, che parteciperanno ad una conferenza stampa che organizzerò a breve. L’obiettivo primario è informare delle problematiche comunali e interagire con la popolazione flumerese per cercare di adottare le soluzioni che la stessa ritiene importanti prendere. Non commetteremo l’errore di non ascoltare le problematiche della collettività, in quanto il nostro unico obiettivo, penso sia opportuno chiarirlo, è dare al popolo flumerese un futuro migliore e far sì che lo stesso possa partecipare attivamente nelle tematiche comunali.
Con Caggiano inizia un progetto che abbia come fine la formazione di un nuovo modo di concepire il modo di fare politica: una politica che abbia al centro la persona e le sue problematiche. A chi parla di un ritorno al passato con una candidatura a sindaco di un ex sindaco della nostra collettività, non posso che rispondere dicendo di aver approvato questa candidatura analizzando le giovani idee che il candidato propone, come partecipazione a bandi europei in tema di sviluppo territoriale e delle strutture sportive, nonché occupazionale. In politica l’età anagrafica conta relativamente, in quanto penso sia possibile anche che persone con più esperienza possano avere idee rivolte al mondo giovanile, più di persone più giovani.

Noi ci affidiamo con convinzione a lui per la sua esperienza e serietà, ci affidiamo ad una squadra che sia il più possibile credibile e coesa” – dichiara Elziario Rinaldo.