Bellizzi(SA)-Serie D, Basket Bellizzi fa visita alla Pallacanestro Miseno e vince 89-65

632

Bellizzi (SA)-Ottava giornata del girone di ritorno del Campionato di serie D maschile campana in cui la Semprefarmacia.it Basket Bellizzi fa visita alla Pallacanestro Miseno. Lo starting five dei padroni di casa è composto da Liguori, Paone, Leccia, Illiano e Canzonieri a cui Bellizzi contrappone Bongoma, Spinelli, Di Mauro, Valentino e Giordano.

Pronti via e Bellizzi entra subito in partita in entrambe le metà campo, in attacco Di Mauro sblocca il risultato con un canestro da 3 punti, in difesa tutti mettono grande intensità  e i  palloni recuperati vengono immediatamente trasformati in rapidi contropiedi. Dopo  5 minuti il vantaggio è già in doppia cifra con Capo Miseno costretta a chiamare time-out sul 7-21. L’unico a segnare per i padroni di casa è l’eterno Canzonieri,  lungo classe ’75 di grande esperienza che si fa trovare pronto sui pochi palloni che riesce a giocare, mentre per Bellizzi vanno a referto tutti tranne Giordano.

Al rientro dal minuto di sospensione la musica non cambia con Bellizzi che trova la via del canestro con percentuali quasi perfette sia in contropiede che dalla lunga distanza e Capo Miseno ancora intontita dall’avvio fulmineo dei salernitani.
Il primo quarto si chiude sul 13-37.

Nel secondo quarto nonostante i cambi effettuati dal coach ospite l’intensità non si abbassa, si iscrivono a referto anche Sarluca, Bassano e Giordano. Dopo tre minuti il punteggio è 17-47 e il coach locale Peluso chiama un altro time out per dare una scossa ai suoi ragazzi. La squadra si ripresenta in campo con una difesa a zona 1-3-1 con l’intento di rompere il magic moment degli ospiti, ma i

viaggianti vedono il canestro largo come una vasca da bagno e continuano a segnare a ripetizione fino ad arrivare al massimo vantaggio in chiusura di secondo quarto sul 24-59.

Al rientro dagli spogliatoi Capo Miseno non ci sta e allunga la difesa tutto campo con grande aggressività riuscendo a recuperare qualche pallone che trasforma in facili punti in sovrannumero. In attacco Bellizzi perde un po’ di smalto e nei primi tre minuti solo Giordano segna 2 punti con un movimento spalle a canestro. Il coach ospite dopo l’ennesima palla persa è costretto addirittura a chiamare un time out sul punteggio di 34-61, per evitare di riaprire una partita già virtualmente chiusa. I ragazzi di coach Orlando capiscono che la partita va giocata ancora per portare a casa i due punti e riprendono lentamente a segnare. Il terzo parziale vede i locali imporsi nell’arco dei 10 minuti (23-17) e si va all’ultimo intervallo sul punteggio di 47-76.

Gli ultimi dieci minuti sono ancora di grande equilibrio con i due  coach che danno spazio a tutti gli elementi del roster e che vede ancora i locali imporsi per 18-13 fissando il punteggio finale sul 65-89.

Bellizzi 89: Spinelli 23, Villecco, Bongoma 10,Norci 2, Bassano 5,Giordano 10, Valentino 10, sarluca 5, Di Mauro 21,Pinto3,.

Capo Miseno 65: Canzonieri 15,Leccia 3,Liguori 4,Paone 13,Illiano 4,Altamura 7,Maurino 4, Fusco 10,
Cuomo 5

Parziali: 13-37; 11-22; 23-17; 18-13.