Marcianise (CE)-Operazione Smoke Snake, arrestate quattro persone: spacciavano eroina in tutto il casertano

755

MARCIANISE (CE)–Operazione Smoke Snake, arrestate quattro persone: spacciavano eroina in tutto il casertano.Sequestrati numerosi quantitativi di “cobret”, droga più tossica dell’eroina i cui effetti sono paragonabili al morso di un serpente

Al termine delle indagini coordinate dalla Dda nell’ambito dell’operazione “Smoke Snake”, la Guardia di Finanza di Marcianise ha arrestato quattro persone, accusate di appartenere ad un’associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di eroina in tutto il casertano.

Le indagini sono partite da una segnalazione anonima alle Fiamme Gialle nella quale si denunciava un vasto traffico di eroina posto in essere da Russo Salvatore, titolare di un negozio di autoricambi.

Sulla scorta di queste informazioni è stata svolta un’attività di controllo e osservazione presso l’esercizio commerciale, dalla quale è emerso che tale luogo era frequentato da soggetti dediti all’utilizzo di narcotici.

Dalle successive indagini è emerso che il sodalizio criminale, facente capo a Russo, aveva radicato una rete di contatti che dal casertano si estendeva fino all’hinterland partenopeo.

La droga, proveniente da Napoli, giungeva a Marcianise tramite un sistema a “staffetta”, ovvero facendo precedere l’autoveicolo con a bordo il carico da altri veicoli condotti da complici, che così facevano scattare l’allarme in caso di controlli da parte delle forze del’ordine.