Benevento: appuntamento ai Santi Quaranta

997
Verehia, associazione nata allo scopo di valorizzare il patrimonio storico-artistico della città di Benevento, insieme con Sannio Report, hanno organizzato per domenica 12 marzo alle ore 18.30, una celebrazione in ricordo del culto dei Santi Quaranta. Il complesso archeologico, che faticosamente è stato riportato alla luce grazie ad un gruppo di volontari, si trova a ridosso della basilica della Madonna delle Grazie. Di origine romana, il sito fu riutilizzato nel medioevo per la costruzione di una chiesa, di cui non resta più nulla, dedicata ai quaranta martiri di Sebaste. Secondo la tradizione si tratta di un gruppo di soldati romani che nel 320 furono martorizzati, dopo essere stati lasciati nudi nei pressi di uno stagno  vicino a Sebaste, durante una notte d’inverno, perché non vollero rinnegare la propria fede cristiana. Le reliquie furono sparse in tutto l’impero, alcune giunsero anche a Benevento e sarà proprio qui, nel complesso a loro dedicato, intorno ad un fuoco, che i volontari racconteranno di questo lungo viaggio. Per chiunque volesse partecipare, l’ingresso è gratuito, basta prenotarsi ai seguenti recapiti:
tel_whatsapp / 345 16 25 712
email / info@verehia.it
social / @Verehia