Napoli – Inaugurazione della mostra “Donne di Parola”

98

Napoli – All’interno della rassegna Marzo Donna, coordinata dall’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Napoli, l’Associazione Culturale Premio Elsa Morante – onlus, propone “Donne di parola – Made in Culture per l’8 marzo”, che sarà inaugurata presso la  Casina Pompeiana in Villa Comunale, a Napoli, venerdì 10 marzo, ore 17.00 con l’Assessore alla qualità della vita e alle pari opportunità Daniela Villani, l’Assessore alla Cultura e al Turismo Nino Daniele, la caporedattrice della Cultura de Il Mattino Titta Fiore, e Tjuna Notarbartolo, curatrice della mostra.

Si tratta di una pluripersonale con tele di Mariella Ridda e Sara Tonello, e con sculture di Mario Cicalese. Quadri, quelli della Tonello, le cui protagoniste sono donne attraversate da parole di grandi autori, da Tagore a Prevert, dal Cantico dei cantici a Dante, fino, e soprattutto, ai testi di Dacia Maraini, le cui poesie percorrono, a rimarcarne l’anima poetica e complessa, le donne fascinose e intense rappresentate da Sara.
Le donne di Mariella Ridda, pittrice italo-berlinese, già note al pubblico di Made in Culture, sono madri, nuotatrici, sognatrici, urlatrici, amanti. Sono donne energiche ed energetiche, come i colori forti da cui si stagliano.
Sono “madri terra”, le sculture dal grembo d’acciaio di Mario Cicalese, l’architetto-scultore che rappresenta donne dal ventre e dalla testa di lucido, forte acciaio levigato in quella perfezione sferica da cui s’irradia un pesante corpo di cemento cerato.