Grissin Bon Reggio Emila vs Sidigas Scandone Avellino, vittoria all’over time per 90 a 89.

904
REGGIO EMILIA 11 OTTOBRE 2015 BASKET SERIE A Grissin Bon Reggio Emilia Sidigas Scandone Avellino NELLA FOTO Pietro Aradori FOTO CIAMILLO

Subito in campo gli uomini di Sacripanti dopo la delusione della sconfitta contro Venezia nella competizione europea. Partita difficilissima per una Scandone in chiara crisi di risultato. Solo il campo potrà invertire la tendenza negativa per la squadra bianco verde. E’ necessario un pronto riscatto per non far sprofondare la Scandone in una situazione che diventerebbe veramente difficile. Assente Ragland che si è preso una giornata di riposo a causa del noto problema alla spalla destra.

Il primo quarto vede schierato per la Sidigas al centro Green, sulle fasce Thomas e Randolph e al centro Fesenko e Leunen. Fesenko scarica fuori per Thomas che dalla fascia sinistra trova i primi tre punti. Reggio risponde con Polonara che in penetrazione trova due punti. Ancora Thomas che dal centro dell’area alza la parabola e realizza dal centro dell’area due punti. Cervi riceve sotto le plance e con facilità appoggia ai ferri per due punti. Fallo su tentativo di tiro di Fesenko che va in lunetta a realizzare due liberi. Leunen serve al centro Fesenko che ne approfitta dei suoi centimetri per appoggiare per due punti. Avellino avantidi cinque a sei e trenta dal termine. Si sblocca Aradori che dal centro dell’area trova un tiro da due punti. Della Valle serve al bacio fuori area Aradori che non si fa pregare per realizzare un tiro da tre punti. Leunen da sotto canestro appoggia per due punti. Randolph ruba un pallone in difesa e in transizione realizza due punti. Cervi dal centro dell’area alza il tiro e realizza un canestro da due. Approfittando della mancata marcatura Aradori tira da due dall’area. Dall’altra parte risponde Thomas che da sotto piazza due punti. Punteggio di 15 a 13 per la Sidigas a due e quaranta dal termine. Sempre Aradori ad agguantare il risultato con un buon tiro da due. Leunen recupera una palla persa da Logan e tira sul limite della sirena realizzando due punti. Thomas nonostante la marcatura di Aradori si prende e realizza un tiro da tre molto complesso. Il quarto finisce con il punteggio di 20 a 15 per la Scandone.

Il secondo quarto vede la Sidigas confermare nel ruolo di play Logan. Thomas serve in velocità Obasohan che subito realizza da sotto due punti. Fallo subito da Reynold che va in lunetta a tirare e a realizzare entrambi i liberi. Green serve ancora in velocità Obasohan che sul tentativo di canestro viene fermato fallosamente. Time out chiamato da coach Menetti. Dalla lunetta il belga realizza entrambi i liberi. Thomas approfitta del blocco di Fesenko per tirare un tiro pesante da tre punti. Reggio risponde con un tiro da sotto che vale due punti. Caldo Adonis Thomas che dall’area realizza due punti nonostante la marcatura. Obasohan ruba una palla sulla rimessa e sul tentativo di tiro subisce fallo . Dalla lunetta realizza entrambi i liberi. Massimo vantaggio sul +12 per la Scandone a sei e trenta dal termine. Williams dal centro dell’area riesce a girarsi e a realizzare due punti. Fallo lontano dalla palla subito da Severini che va in lunetta a tirare due liberi. Entrambi i tiri sbagliati. Cervi riceve sotto le plance e spostando Obasohan realizza due punti. Time out chiamato da Sacripanti per fermare la transizione reggiana. Zerini approfitta di un errore di Fesenko e recupera un rimbalzo che porta altri due punti. Cervi subisce fallo e dalla lunetta realizza entrambi i liberi. Green serve alla perfezione Zerini che dopo un palleggio realizza un tiro da due subendo anche fallo. Dalla lunetta realizza il tiro libero. Time out chiamato da Avellino. Aradori nonostante la marcatura di Fesenko riesce a girarsi e a realizzare due punti. Ancora Polonara senza alcuna marcatura viene servito sotto le plance ed appoggia ai ferri per due punti. Punteggio di 38 a 29 per la Sidigas a due e venticinque dal termine. Della Valle serve al centro Cervi che nonostante una doppia marcatura realizza due punti subendo anche fallo. Dalla lunetta realizza un altro punto. Aradori si lancia in penetrazione e sul tiro viene fermato fallosamente. Dalla lunetta sbaglia entrambi i liberi. Dopo diversi minuti di stasi Leunen subisce fallo in uscita dal blocco e va in lunetta a tirare due liberi. Due punti realizzati. Della Valle dall’altra parte realizza da sotto due punti. Randolph dalla distanza sbaglia un tiro da tre ma sul rimbalzo si avventa Leunen che subisce fallo. Dalla lunetta realizza un solo libero. Il tempo termina con il punteggio di 41 a 36 per la Scandone.

Il terzo quarto inizia con Sacripanti che schiera al centro Marques Green. Primo canestro di Fesenko che da sotto realizza due punti. Della Valle risponde da sotto con altri due punti. Di velocità Obasohan schiaccia per due punti. Della valle da oltre l’area si prende e trova una pesante tripla. Punteggio di 45 a 43 per la Scandone a otto minuti dalla fine del tempo. Fallo in attacco da Green che si libera della marcatura di De Nicolao sgomitando eccessivamente. Dopo diversi tentativi dalla distanza Aradori si prende il tiro pesante realizzando tre punti. Di fortuna Polonara recupera un palla dalla spazzatura e da sotto realizza due punti facili. Reggio in un amen sul +3 con Sacripanti costretto a chiamare time out. Thomas sbaglia un tiro dall’area ma da sotto ne approfitta Fesenko che sul tentativo di tap in subisce fallo. Dalla lunetta realizza un solo libero. Bella rotazione di palla per gli emiliani con Cervi che alla fine realizza due punti subendo anche fallo. Dalla lunetta il lungo sbaglia l’aggiuntivo. Thomas dal centro alza la parabola e realizza due punti. Thomas di forza spalle a canestro sposta il marcatore avversario e in ricaduta realizza due punti. Perfetta parità sul 50 a 50 a due e trenta dal termine. Aradori viene servito al centro da Polonora e appoggiandosi al tabellone realizza due punti. Kaukenas subisce fallo sul tentativo di tiro e va in lunetta a realizzare un solo libero. Thomas sbaglia un canestro ma per fortuna di Avellino Zerini recupera il rimbalzo e appoggia ai ferri per due punti. Cervi dal centro dell’area subisce un altro fallo sul tentativo di tiro e va in lunetta a realizzare entrambi i liberi. Fesenko serve al bacio Logan che sul tentativo di appoggio viene fermato fallosamente. Dalla lunetta realizza entrambi i liberi. Fallo in attacco di Leunen su Aradori che va in lunetta a tirare due liberi. Dalla lunetta realizza un solo libero. Il quarto termina con il punteggio di 56 a 54 per i padroni di casa.

Il quarto quarto inizia con Sacripanti che schiera Green nel ruolo di play. Logan si lancia in penetrazione e sul tentativo di mano reverse viene fermato fallosamente. Dalla lunetta realizza un solo libero. Seconda palla consecutiva recuperata dalla difesa bianco verde. Della Valle si lancia in penetrazione e sul tentativo di alzare la parabola viene fermato fallosamente. Dalla lunetta realizza un solo punto. Ancora Logan in penetrazione va a realizzare altri due punti. Steep di Reggio che risponde con altri due punti. Sempre Logan alza la parabola e conquista altri due punti. Needham si beve la difesa avversaria e realizza due punti. Logan serve Fesenko che di mano sinistra piazza un canestro da due. Logan servito da Green nonostante la marcatura realizza tre punti dalla lunetta. Avellino al +2 a sette minuti dal termine. Time out chiamato da coach Menetti. Fesenko recupera un doppio rimbalzo e la terzo tentativo trova due punti più fallo. Dalla lunetta realizza l’aggiuntivo. Tiro da tre punti per i padroni di casa e sul rimbalzo Polonara recupera il rimbalzo per due punti. Randolph serve un libero Randolph che dalla distanza realizza tre punti. De Nicolao serve al centro Cervi che da sotto le plance realizza due punti. Green serve da sotto Fesenko che schiaccia per altri due punti. Avellino avanti con il punteggio di 75 a 69 a tre minuti dal termine. Cervi tenta di realizzare da sotto ma viene fermato fallosamente da Fesenko. Dalla lunetta realizza un solo libero. Green serve al centro Fesenko che dopo un doppio palleggio prova ad appoggiare al tabellone ma viene fermato fallosamente. Dalla lunetta realizza un solo punto. Aradori si beve la difesa avversaria e arriva a canestro per due punti. Green serve Thomas che sul tentativo di penetrazione subisce fallo. Dalla lunetta la guardia realizza un solo libero. Aradori supera la difesa di Fesenko alzando la parabola e realizzando due punti. Logan serve sotto le plance un libero Fesenko che sul tentativo di appoggio subisce fallo. Dalla lunetta nessun canestro realizzato. Aumento della pressione difensiva per Reggio che a trenta secondi dal termine recupera una palla velenosa ad Avellino. Time out chiamato da coach Sacripanti. Fallo su Aradori con la guardia che va in lunetta a realizzare entrambi i liberi. Time out chiamato dalla Scandone a dieci secondi dal termine. Violazione di cinque secondi di Green sulla rimessa e palla persa per Avellino. Time chiamato da Reggio Emilia. Rimessa di Reggio Emilia che serve Aradori che in penetrazione realizza due punti. Padroni di casa avanti di un punto a cinque secondi dal termine. Time out chiamato da coach Sacripanti. Rimessa a favore di Fesenko che sul tentativo di girarsi subisce fallo. Dalla lunetta l’ucraino realizza un solo libero. Perfetta parità con il punteggio di 78 a 78 e over time.

Over time: Green al centro a gestire il pallone per Avellino. Logan serve Fesenko che di forza si avvicina alle plance e realizza due punti. Logan dopo un doppio palleggio dalla distanza buca la retina per tre punti. Dall’altra parte Polonara risponde con un tiro dalla distanza che vale tre punti. Scandone avanti di due a tre e trenta dal termine. Green serve al centro Fesenko che sul tentativo di tiro subisce fallo. Dalla lunetta realizza entrambi i liberi. Aradori si lancia in penetrazione e alzando il tiro conquista due punti. Anche Thomas si beve la difesa avversaria e da sotto le plance appoggia per due punti. Randolph commette fallo su Aradori mandando l’italiano in lunetta a tirare due liberi entrambi realizzati. Punteggio di 87 a 85 per la Sidigas a un minuto e undici dal termine. Della Valle subisce fallo da Logan e va in lunetta a tirare due liberi. Due punti realizzati dalla linea della carità. Perfetta parità ad un minuto dal termine. Buon lavoro spalle a canestro di Fesenko che sul tentativo di girarsi viene fermato fallosamente. Dalla lunetta realizza un solo libero. Della Valle in penetrazione supera Leunen e realizza altri due punti. Thomas centralmente alza la parabola e realizza due punti che riportano avanti i bianco verdi. Alla fine vince Avellino con il punteggio di 90 a 89.