Battipaglia (SA) – Sventato furto di carburante in un’azienda agricola, la Polizia indaga

922

Battipaglia (SA) – Cinque persone, presumibilmente di nazionalità straniera, intende a rubare carburante in un’azienda agricola: la Polizia si accorge del reato ma dopo un breve inseguimento perde le tracce. Al momento sono in corso ulteriori indagini per l’identificazione dei malfattori.

I rafforzati servizi di vigilanza, disposti dal Questore della Provincia di Salerno Pasquale Errico nelle zone rurali della Piana del Sele, dove, di recente, alcune aziende sono rimaste vittime di diversi furti di trattori e materiale agricolo, stanno iniziando a produrre positivi risultati operativi. Nel decorso weekend, infatti, nell’ambito di una specifica attività di vigilanza notturna, i poliziotti della Squadra Volanti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza hanno sventato un furto di carburante che un gruppo di malfattori stavano perpetrando presso una nota azienda agricola di Battipaglia. È

Gli agenti, infatti, hanno notato la presenza di almeno 5 persone che, approfittando del buio delle ore notturne, si erano avvicinati ad un autoarticolato di nazionalità straniera, parcheggiato all’esterno dell’azienda in attesa dell’orario di apertura diurno e sono intervenuti immediatamente. I malfattori, che stavano rubando gasolio dal serbatoio dell’autoarticolato, accortisi della presenza della Polizia, sono fuggiti a piedi in varie direzioni, riuscendo a far perdere le loro tracce.

I poliziotti li hanno inseguiti, esplodendo in aria alcuni colpi di arma da fuoco al solo scopo intimidatorio, costringendoli ad abbandonare sul posto il materiale utilizzato per portare a termine il furto. Sono tutt’ora in corso articolate indagini per identificare gli autori del reato.