Benevento e Provincia- Progetto “Pusher 2”, arresti e perquisizioni della Polizia di Stato

807

Sono stati divulgati ieri i risultati nazionali del progetto “Pusher 2”, coordinato dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato e destinato ad implementare le attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti.

Tra le varie operazioni di rilievo, anche quelle condotte dalla Squadra Mobile di Benevento, in collaborazione con il Commissariato di Telese Terme.

Numerose le perquisizioni effettuate nel Capoluogo ed in Provincia, la settimana scorsa, culminate nell’ arresto di una persona, con l’accusa di coltivazione di stupefacenti e nella segnalazione amministrativa di un giovane assuntore.
L’arrestato, un quarantottenne residente nei pressi di Telese, aveva allestito nella abitazione una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana, con tutti gli accessori tra cui un timer, un rilevatore di temperatura ed una sofisticata lampada. Nella disponibilità dell’uomo, oltre a diverse piantine, sono stati trovati più di venti grammi di sostanza già essiccata.