Controlli da  parte dei Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, denunciati, un 50enne di Montefusco, un un 40enne di Venticano, un 18enne ed un 25enne.

I Carabinieri della Compagnia Mirabella Eclano non mollano la presa sul territorio dell’Alta Irpinia, dove sono stati intensificati i servizi di prevenzione e sicurezza.

Con perquisizioni, posti di blocco e una massiccia presenza nelle strade, i Carabinieri stanno eseguendo quotidiani e mirati controlli che in questo weekend hanno portato al deferimento in stato di libertà di 4 persone.

In particolare a Montefusco, a seguito di perquisizione personale e veicolare, un 50enne è stato sorpreso in possessi di due coltelli. E, poiché non era in grado di giustificarne il porto, è scattata a suo carico la denuncia alla Procura della Repubblica di Benevento ai sensi dell’art. 4 della Legge 110/1975.

È stato invece denunciato per guida in stato di ebbrezza un 40enne di Venticano che si era messo al volante dopo qualche “bicchierino” di troppo.

Per lui, oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, è scattato il ritiro della patente di guida.

Alla medesima Autorità Giudiziaria irpina sono stati deferiti due soggetti di Altavilla Irpina, entrambi sottoposti alla misura cautelare dell’affidamento in prova ai servizi Sociali, ritenuti responsabili del reato di “Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” poiché sorpresi insieme all’interno di un bar, in violazione delle prescrizioni connesse al provvedimento cautelare da cui sono gravati.

Un 18enne ed un 25enne, all’esito di perquisizione eseguita dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, sono stati sorpresi con modiche quantità di stupefacenti che sono state sequestrate.

Nello specifico, il primo, controllato a Venticano, è stato trovato in possesso di tre spinelli nonché di hashish e marijuana mentre il 25enne, a Fontanarosa, con circa 6 grammi di marijuana.