Acerra: rapinò un’anziana, 34enne ai domiciliari

Ieri, ad Acerra, i Carabinieri di Cancello  hanno applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice dell’Indagini Preliminari presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Cristofaro S., 34 anni, perchè ritenuto responsabile del delitto di rapina pluriaggravata, consumata nel pomeriggio del 25 luglio 2019.

Lo stesso è stato identificato mediante  le immagini di videosorveglianza presenti sul territorio, da perquisizioni ed acquisizione dei tabulati telefonici.

C. S. si impossessò della somma di 105 euro e di un telefonino cellulare ai danni  di un’anziana signora.