Presso l’Istituto comprensivo “Giovanni Pascoli” di Frigento,“No al bullismo e alla violenza sulle donne”

220
“No al bullismo e alla violenza sulle donne”. È il titolo dell’incontro che si terrà lunedì, 25 novembre, presso l’Istituto comprensivo “Giovanni Pascoli” di Frigento.
Il dibattito, voluto fortemente e organizzato dal Comune di Gesualdo, vedrà il coinvolgimento delle classi terze della Scuola secondaria di primo grado di Gesualdo e Frigento. Interverranno il Dirigente scolastico Franco Di Cecilia, il Sindaco di Gesualdo Edgardo Pesiri, l’Assessore all’Istruzione e alle Politiche sociali Ida D’Onofrio e Maria Teresa Ranaldo, la giovane autrice del romanzo “Il silenzio della vita”.
“La luce in fondo al tunnel esiste, ma dipende da noi se afferrarla o lasciarci soffocare dal buio. Dipende da noi se lasciarci soffocare dalle risate o dalle lacrime” scrive Maria Teresa che attualmente sta svolgendo con grande dedizione il servizio civile presso il Comune di Gesualdo.
Dopo la presentazione del libro della giovane gesualdina, i ragazzi delle classi terze riceveranno in consegna una panchina da decorare che saranno invitati a restituire, dipinta di giallo, il 7 febbraio del 2020, in occasione della Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo. Simbolo della lotta alle vessazioni fisiche e psicologiche, la panchina sarà sistemata nei pressi del parco giochi, nel cuore di Gesualdo.