Verso il Presidio Slow Food della Cipolla di Airola

 

Si terrà venerdì 29 novembre, alle ore 17,30 nella Sala consiliare del Comune di Airola, in via  Giacomo Matteotti il convegno di presentazione del nuovo Presidio Slow Food dedicato alla cipolla di Airola. Introdurrà i lavori il Fiduciario di Slow Food Valle Caudina, Armando Ciardiello, mentre il sindaco, Michele Napoletano, porterà i saluti della città. Previsti gli interventi del prof. Vincenzo Napolitano, docente di Storia all’Istituto Superiore “Lombardi” di Airola e vice Presidente della Pro Loco di Airola, che traccerà il significato storico della cipolla nell’economia contadina locale; della dott.ssa Mena Nazzaro, ricercatrice dell’Istituto di Scienze dell’Alimentazione del Cnr, che relazionerà sulle caratteristiche salutistico-nutrizionali della cipolla campana. Seguiranno gli interventi di Antonietta Melillo, responsabile del Presidio Slow Food Cipolla di Alife, di Michele Parente di Valisannio Az. Spec. CCIAA Benevento, Antonio Campese, presidente Camera di Commercio di Benevento,Giacomo Buonanno, presidente Comunità montana del Taburno, Raffaele Amore, presidente Gal Taburno, Costantino Caturano, presidente del Parco regionale del Taburno Camposauro, Antonio Di Maria, presidente della Provincia di Benevento. A seguire, gli interventi dell’on.Mino Mortaruolo, v. presidente Comm. Agricoltura Regione Campania,on.Pasquale Maglione, Comm. Agricoltura Camera dei Deputati, sen. Sandra Lonardo Mastella, Comm. Agricoltura Senato della Repubblica, Giampaolo Parente, dirigente Regione Campania Serv. Territoriale Provincia di Benevento. Chiuderà il convegno la dott.ssa Patrizia Spigno, referente deampai Presidi Slow Food Cnia.