Tantissima gente stasera ha affollato il centro di Benevento, ma é rimasta delusa. Le tante preannunciate e sperimentali luci natalizie, che quest’anno avrebbero dovuto essere proiettate in 3d lungo le facciate dei palazzi di corso Garibaldi, non hanno funzionato a causa, a quanto pare, di problemi tecnici. In tanti già rimpiangono gli alberi  che lo scorso anno, sempre grazie ai fondi messi a disposizione dalla camera di commercio, abbellirono il corso. Nell’attesa che il problema venga risolto, le persone si sono accontentate di ammirare la bellezza dell’attrice Martina Stella che, quest’anno, ha fatto il conto alla rovescia per l’accensione dell’imponente albero di metallo che si trova a piazza Castello. Nonostante l’inconveniente dovuto alla mancata proiezione delle luci in 3d, in città, almeno in centro, si respira aria di festa, con artisti di strada, bimbi che hanno intonato le canzoni tipiche del natale e con l’albero musicale. Nei prossimi giorni il comune dovrebbe provvedere ad abbellire altre zone con i fondi arrivati dalla Regione, con la speranza che i problemi tecnici vengano risolti.