A Sturno una nuova “Giornata della prevenzione ” domenica 5 gennaio  in Piazza Municipio presso il Palazzo Comunale .

A cura della ASL Avellino, nell’ambito dell’iniziativa “Mi voglio bene” , dal primo pomeriggio sono stati presenti i camper dell’Asl per lo screening della mammella e della cervice uterina.

A seguire, a cura della Amos sezione di Grottaminarda  ,visite sono state effettuate dai senologi prof. Carlo Iannace e dottoressa M.L.Di Cecilia, ecografista dott. C. Grande per la prevenzione del tumore al seno.

Il motto è: “Io sono la cura”. Di cancro si può guarire, ma resta la prevenzione il tassello più importante. Il ruolo svolto dalle associazioni è preziosissimo perché raggiunge un alto numero di persone che vengono interessate da una campagna di prevenzione sempre più capillare ed articolata. Individuare il tumore quando è ancora di piccole dimensioni è fondamentale, perché può essere più facilmente asportato dal chirurgo, con sempre più alte possibilità di guarigione. La prevenzione è la prima arma che abbiamo.

I controlli medici gratuiti sono proseguiti fino a tarda sera per soddisfare le tantissime richieste.