Mercogliano (AV): folla al santuario di Montevergine per il raduno dei femminielli

86

Come ogni anno si sta ripetendo il ritrovo dei “femminielli” presso il santuario di Montevergine in provincia di Avellino. In tantissimi, sin dalla prima mattinata sono giunti al santuario dove si venera la Madonna Schiavona. La leggenda narra che, anticamente, due uomini, due innamorati, furono trovati insieme e per questo puniti. Fu deciso, infatti, che gli stessi fossero legati sulla montagna e lì destinati a morire di fame e di freddo. I due, pregarono la Madonna e, sempre secondo la leggenda, ci fu il miracolo. I due, miracolosamente riuscirono a liberarsi e a fuggire e, lontano da quei luoghi, vivere il loro amore. Nel loro ricordo, ogni anno, tanti “femminielli” arrivano, da ogni parte d’Italia, per rendere omaggio alla Madonna. In un tripudio di canzoni, musica, cornetti rossi, anche quest’anno la tradizione é stata rispettata.