“SìAMO VALLATA”: Indennità di presenza alla protezione civile

655
Siamo Vallata

“SìAMO VALLATA” hanno chiesto di devolvere le indennità di presenza a favore della protezione civile per emergenza coronavirus. Lanciano un appello a tutti i consiglieri comunali d’Italia a fare altrettanto.

I Consiglieri Comunali, del gruppo “SìAMO VALLATA”: Arch. Rocco Branca ;Avv. Laura De Stefano e l’Avv. Vito Nicola Cicchetti hanno inoltrato al Comune di Vallata la richiesta per devolvere le indennità di presenza delle sedute di Consiglio Comunale e delle Commissioni a cui hanno partecipato alla protezione civile per “emergenza coronavirus”.

“La situazione emergenziale conseguente la pandemia da COVID-19”, scrivono i Consiglieri di Vallata “richiede a ciascuno di noi, oltre ai sacrifici personali (#iorestoacasa) atti di generosità (sia pur modesti) a sostegno di chi rischia quotidianamente la propria vita per salvare le nostre vite“.

La donazione è relativa alle indennità di presenza per le sedute relative agli 2018 e 2019 da versare sul conto corrente IBAN: IT84Z0306905020100000066387, BIC: BCITITMM, causale “emergenza coronavirus”.

“Siamo consapevoli” concludono i consiglieri di “SìAMO VALLATA”, “che si tratta di una piccolissima somma.

Ma, se i consiglieri di tutti i Comuni d’Italia fanno altrettanto avremo una somma considerevole per fornire attrezzature sanitarie a chi è in “trincea” a tutela della nostra salute“.

Leggi su TgNewsTV