Covid-19, Conte: “Riapertura di nidi, scuole materne e centri estivi da valutare”

782

Covid-19, Conte: “Riapertura di nidi, scuole materne e centri estivi da valutare”

 

Bambini divisi a gruppi di 3 o 6, sempre con lo stesso educatore.

 

“Occorrerà valutare la possibile riapertura, in modalità sperimentale, di nidi e scuole dell’infanzia, oltre ai centri estivi e ad altre attività ludiche ed educative destinate a nostri bambini”

Queste le parole del premier Giuseppe Conte in Parlamento della Fase 2. Ora bisognerà aspettare il parere definitivo del comitato tecnico scientifico sul piano infanzia che il ministero dell’Istruzione e quello della Famiglia stanno elaborando.

I gruppi di bambini affidati sempre allo stesso educatore saranno piccolissimi e sempre uguali: si chiederà il parere al comitato tecnico scientifico ma si immagina che saranno micro gruppi da 3 a 6 bambini a seconda dell’età. I bambini non useranno le mascherine ma gli educatori sì, come prevede la normativa per la fase 2. Non si potranno portare giocattoli da casa e si starà il più possibile, se non sempre, all’aperto.

Mena Ciullo