A.C. Bonito-Coviello: pronta la donazione di materiale sanitario per il Frangipane, orgoglioso Mister Greco

323

A.C. Bonito, pronta la donazione di materiale sanitario per il Frangipane: il vice presidente Coviello e Mister Greco: orgogliosi.

Terminata il 5 aprile scorso la raccolta fondi dell’A.C. Bonito per l’acquisto di materiale sanitario da donare all’ospedale Frangipane di Ariano Irpino, ieri il materiale acquistato è stato consegnato e, ora, è pronto per arrivare a destinazione.

Il vice presidente dell’A.C. Bonito, Giacomo Coviello ha annunciato che grazie al buon cuore dei cittadini di Bonito verranno donati al Frangipane spirometro, boccagli e 50 fonendoscopi.

Abbiamo chiesto a Coviello quanto è stato difficile recuperare materiale sanitario in questa fase di emergenza covid-19?

sono davvero soddisfatto, non nego che è stato difficile riuscire a recuperare il materiale sanitario ma siamo stati tenaci, purtroppo i tempi sono stati più lunghi del previsto perché un agente ci aveva fatto credere di aver spedito il materiale sanitario quando in realtà, nemmeno l’aveva ordinato, poi abbiamo incontrato una persona seria che ci ha fornito ciò che avevamo richiesto: tutto è bene ciò che finisce bene!”

Vuole ringraziare qualcuno?

“a nome di tutta la squadra ringrazio Gerardo Belmonte, nostro compaesano e dipendente dell’ospedale Frangipane: effettuerà la consegna all’ospedale di Ariano Irpino per nostro conto”

Stessa soddisfazione per l’operato dei ragazzi dell’A.C. Bonito arriva dall’allenatore della squadra Virginio Greco:

i miei ragazzi sono davvero eccezionali sotto tutti i punti di vista, iniziativa lodevole dal punto di visto umano, in particolare per una comunità martoriata dal covid-19. Tra l’altro io stesso sono Arianese e vivo questa situazione in prima persona”

Domandiamo a mister Greco se pensa che ci siano, in fase 2, i presupposti per terminare il campionato?

“Sinceramente penso che per le nostre categorie sia difficile, visto che già dalla serie C in giù è abbastanza dispendioso rispettare il protocollo ideato dal Figc. Mi riferisco a sanificazione continua degli spogliatoi, termo scanner per la rilevazione della temperatura e quant’altro.”

 In questo momento calcistico “particolare” vuole dire qualcosa ai ragazzi dell’A.C. Bonito?

“li sento quasi tutti i giorni, sul gruppo di WhatsApp. La cosa che mi preme evidenziare, per cui non finirò mai di ringraziarli, riguarda la loro dedizione ed il rispetto che mi hanno dimostrato sempre, anche nei momenti più bui, sempre calcisticamente parlando. Ringrazio anche per disponibilità e competenza i dirigenti Raffaele Vigliotta e Giacomo Coviello e il direttore sportivo Alessandro Belmonte”

Comunque vada questo campionato ma, anche quelli che verranno, l’A.C. Bonito ha segnato il gol più bello contro il covid-19 con questo bellissimo gesto di solidarietà.