Comunicato “SìAMO VALLATA – LA SINISTRA CHE UNISCE”

338
Siamo Vallata

Il sottoscritto Consigliere Comunale Vito Nicola Cicchetti del gruppo

SìAMO VALLATA – LA SINISTRA CHE UNISCE

premesso

– che a seguito della pandemia da COVID-19 e degli innumerevoli D.P.C.M. e D.L, è stata disposta la chiusura di attività commerciali, artigianali ecc. con l’esclusione di quelle di “prima necessità”,

– che ho proposto, in data 15.05.2020 prot. 2544, l’adozione di una Delibera Consiliare per “l’esenzione per l’anno 2020 della TARI, dell’I.M.U. e della TOSAP”,

– che ad oggi, a distanza di 25 giorni, non è stato adottato alcun provvedimento volto alla tutela del tessuto produttivo ed economico del nostro Paese costituito prevalentemente da attività commerciali, artigianali, agricole, lavoratori autonomi, lavoratori dipendenti e pensionati

considerato

– che la maggioranza mostra poca sensibilità e attenzione ai bisogni della collettività Vallatese,

– che è poco attenta a utilizzare le opportunità che possono arrecare beneficio a tutti i cittadini in questo periodo di pandemia,

propone

in applicazione della Risoluzione MEF n. 5/DF dell’8 giugno 2020, di differire i termini di versamento dei tributi locali, consentendo in tal modo un tempo maggiore, anche in vista della imminente scadenza IMU (16.06.2020),

provvedimento da assumere con delibera di Giunta Comunale, da ratificare successivamente in Consiglio Comunale.

chiede

– che la Giunta Comunale deliberi il differimento della scadenza di pagamento della prima rata IMU e, che la deliberazione, sia inserita all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale per la ratifica.

Vallata, 9 giugno2020

                                     AMO VALLATA – LA SINISTRA CHE UNISCE

Avv. Vito Nicola Cicchetti