Caldoro:”Vogliamo portare avanti un modello diverso dal sistema di potere imposto da De Luca negli ultimi cinque anni”

93

Caldoro presenta la sua candidatura sostenuto da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia

Caldoro punta l’attenzione sulla sanità : “L’eroismo di medici e infermieri non ha trovato un sistema all’altezza. Bisogna potenziare la medicina di base, come avevo cominciato a fare durante il mio mandato”.

Sui rifiuti sottolinea: “Senza impianti l’immondizia non la togli dalle strade. La Campania è l’unica regione che non ne ha. Valuteremo quale sarà la tecnologia con il minore impatto. De Luca ha avuto 500 milioni di euro per smaltire le ecoballe ma non ci è riuscito”.

Rammenda che avrebbe vinto anche nel 2015 se nell’ultima notte De Mita non lo avesse tradito, andando a contrattare con De Luca la gestione delle aziende sanitarie e portando da una parte all’altra 60mila preferenze.

 

Puntualizza: “Vogliamo portare avanti un modello diverso dal sistema di potere imposto da De Luca negli ultimi cinque anni . Viviamo in una regione più povera di prima, una regione che merita di più”.