Grottaminarda, la sezione socialista chiede la sospensione del mercato settimanale

407
Alla luce dell’evidente continuo aumento dei casi di contagio da coronavirus, i Compagni della Sezione “Sandro Pertini” del Partito Socialista Italiano di Grottaminarda sollecitano il Sindaco a valutare la opportunità della sospensione dello svolgimento del mercato settimanale.
Lo spazio nel quale si svolge infatti il commercio ambulante consentirà il naturale assembramento dei visitatori ed il loro più vicino contatto fisico.
La mancanza in servizio dei vigili urbani, cui la Sezione rivolge un sincero augurio di pronta e piena guarigione, riduce la possibilità dei controlli.
L’elevato numero sia dei sintomatici che degli asintomatici esige assoluta cautela nello svolgimento delle attività in pubblico, ed impone l’adozione di misure che –per quanto fastidiose- appaiono opportune se non indispensabili per avere garantita la serenità ed il benessere dei nostri concittadini.
La Sezione Sandro Pertini PSI Grottaminarda