Avellino-Turris 2-2, la Turris impedisce ai lupi di salire in vetta, Maniero si fa espellere ingenuamente

184

L’Avellino spreca l’occasione di ritrovarsi al primo posto della classifica. I biancoverdi, in vantaggio di due reti, si fanno rimontare dalla Turris, nel giro di sette minuti.

La partita, ripresa al 9′ del primo tempo dopo che era stata rinviata per maltempo. Padroni di casa in vantaggio al 26′ del primo tempo: Bernardotto serve D’Angelo il quale, di prima, centra il palo sinistro della porta difesa da Abagnale. Sulla respinta, è Santaniello ad appoggiare la palla in rete. L’Avellino preme e tenta il raddoppio con una conclusione di Aloi, che trova l’ottima risposta dell’estremo difensore avversario al 43′ del primo tempo.

Nella ripresa, dopo soli sette minuti, è  Forte a uscire, a causa di uno scontro di gioco, entra Pasquale Pane. La seconda rete arriva con una conclusione di Tito deviata del capitano Rainone: Abagnale superato. Biancoverdi in  controllo della partita fino al 33′ della ripresa.Poi, Maniero commette una follia a gioco fermo: un colpo ai danni di Lorenzini , Longo di Paola lo espelle. La Turris sei minuti più tardi, accorcia le distanze con un colpo di testa di Mattia Persano che supera Pane sul secondo palo. I ragazzi di Fabiano insistono e, al 46′, trovano il pari: calcio d’angolo di Sandomenico, uscita a vuoto di Pane e colpo vincente di Romano.

I biancoverdi  restano a un punto dalla Ternana capolista, a quota 14 punti. La squadra palesa la difficoltà a centrocampo, specie se gli avversari fanno pressing e l’agilità dei centrocampisti avversari. Difesa solida ma poco agile. C’è tempo per migliorare nel gioco, spesso si lascia troppo l’iniziativa agli avversari.

Avellino (4-3-1-2): Forte (8’ Pane); Adamo, Dossena, Miceli, Tito; Aloi, M. Silvestri (1’ st Nikolic), D’Angelo; De Francesco (42’ st Bruzzo); Santaniello, Bernardotto (25’ st Maniero). A disp.: Pane, Pizzella, Mariconda, Burgio. All.: Braglia.

Turris (4-3-3): Abagnale; Esempio, Rainone, Lorenzini (38’ st Sandomenico), Loreto; R. Fabiano (1’ st Romano), Signorelli (31’ st Longo), Franco; Giannone, Pandolfi (18’ st Persano), Da Dalt. A disp.: Lonoce, Marchese, Di Nunzio, Esposito, Alma, D’Ignazio. All.: F. Fabiano.

Arbitro: Longo della sezione di Paola.