Azione Civile comitato provinciale di Avellino: “Rispettare l’Articolo 1”

289

Azione Civile comitato provinciale di Avellino: “Rispettare l’Articolo 1”

 

Vergogna. È questa la prima parola per iniziare questo testo. I lavoratori della Whirlpool di Napoli stanno vivendo un calvario lungo 18 mesi. Diciotto mesi di promesse non mantenute, di accordi e strette di mano non mantenute. Il 31 ottobre, lo stabilimento della multinazionale americana chiuderà ed a fine anno circa 400 operai saranno in mezzo a una strada. Non sono numeri, sono persone, con vite e sacrifici e soprattutto persone a cui gli è stato negato il diritto al lavoro, che è il primo articolo della nostra Costituzione. Azione Civile chiede che il Governo rispetti questo articolo da cui è fondata la nostra Nazione. Azione Civile chiede con voce pressante e squillante la statalizzazione dell’azienda e la gestione ai lavoratori dello stabilimento. Azione Civile è accanto e vicino ai lavoratori che stanno per perdere in modo vergognoso il proprio lavoro. Azione Civile, infine, chiede solamente una cosa: Rispettare l’Articolo 1. Azione Civile comitato provinciale di Avellino