Sturno – Laurina Sangenito, la “Nonna d’Irpinia” compie 110 anni

2886

Sturno – Laurina Sangenito, la “Nonna d’Irpinia” compie 110 anni

Laurina, la nonna d’Irpinia compie 110 anni e si avvicina al record di nonna più anziana d’Italia, detenuto da Maria Oliva di Ricca di Diano d’Alba, paesino in provincia di Cuneo.

Un altro traguardo importante per Sturno e per l’intera Irpinia: le 110 candeline di Lucia Laura Sangenito, conosciuta e chiamata affettuosamente da tutti “Nonna Laurina. Un traguardo importante, ha sottolineato il sindaco di Sturno Vito Di Leo, che riempie di gioia l’intera comunità sturnese.

La signora Laurina è da anni la Nonnina d’Irpinia, e ad ogni compleanno, che festeggia gioiosamente con la sua famiglia, partecipa con lucidità e tanta commozione ricordando perfettamente tutto il lungo percorso della sua vita.

Grazie a lei, l’Irpinia continua a confermarsi terra della longevità. Laurina Sangenito, è vedova da dieci anni e nella sua lunga e sacrificante vita, ha avuto due figli, Maria e Michele, due nipoti e tre pronipoti. Una tempra d’altri tempo forgiata con spirito di abnegazione e dedizione alla famiglia. Una tempra ed una voglia di vivere che nel maggio del 2018, hanno rappresentato la spinta per superare un brutto incidente. All’età di 107 anni, la “Nonnina d’Irpinia” era stata sottoposta ad un intervento chirurgico per una frattura causata da un incidente domestico. Dopo l’operazione dell’allora primario Cornacchia presso l’ospedale Frangipane di Ariano Irpino, la signora Laurina si riprese benissimo grazie anche alle tante cure amorose da parte della figlia Maria che da sempre vive al suo fianco. Una ripresa sorprendente che dimostra un carattere forte ed un amore per la vita, che debbono essere d’esempio per tante persone sofferenti, soprattutto in questo difficile momento di pandemia.

L’intera comunità di Sturno e l’intera Irpinia insieme a tutta la redazione di Tg News Tv augurano a Nonna Laurina tanta serenità e salute con l’augurio di spegnere ancora tante tante candeline e di raggiungere il traguardo di Nonna più anziana d’Italia.

Anche il sindaco di Sturno Vito Di Leo, come ogni anno, non ha fatto mancare alla nonnina gli auguri e la vicinanza dell’Amministrazione Comunale. Lo scorso anno, il sindaco premiò Laurina con una targa commemorativa, quest’anno ha inviato all’ultra centenaria un augurio speciale ed una bella composizione floreale.

“Il nostro omaggio floreale, 7 rosse rosse – ha dichiarato il primo cittadino di Sturno–  vogliono rappresentare il segno di un grande affetto. Il momento difficile che stiamo vivendo non ci consente di starle vicino fisicamente ma lo siamo idealmente con il cuore”.