Noviello: ”Avellino è tosto, forte , cinico e alla fine ha trovato la soluzione per vincere la gara. Adesso tutto può succedere”

306

L’Avellino batte la Paganese con due reti nella ripresa. Prima su rigore al 33’ realizzato da Maniero e poi con una rete di Aloi sei minuti dopo. Dopo la sconfitta del Bari, l’Avellino si allontana di quattro punti, aspettando il prossimo turno. I lupi in trasferta con il Monopoli e la capolista Ternana che in casa affronta il Bari.

Michele Noviello, grande tifoso dei lupi, così commenta la gara:”Partita bella, perfetta, abbiamo giocato ad una sola porta. Il primo tempo hanno fatto un muro,  chiudevano tutti gli spazi, poche occasioni da gol. Nel secondo tempo con Maniero e Fella siamo stati più incisivi e vinto la gara”.

Sulle prestazioni, aggiunge:” Centrocampo ottimo,  bene Carriero, difesa poco impegnata, di rilevo anche le prestazioni di Tito e Aloi peccato per l’ammonizione. Loro solo catenaccio”.

Per concludere:”Avellino è tosto, forte , cinico e alla fine ha trovato la soluzione per vincere la gara, Braglia ha letto bene la gara, ha fatto i cambi giusti al momento giusto. Adesso è fondamentale il prossimo turno con noi in trasferta a Monopoli e il Bari che incontra la Ternana , tutto può succedere”.