Guardia Sanframondi – In provincia la riunione per i preparativi di tappa

84

Giro d’Italia preparativi per l’ottava tappa

Questa mattina si è svolta la riunione in preparazione della 8tappa Foggia-Guardia Sanframondi del prossimo 15 maggio per la 104a edizione del Giro ciclistico d’Italia.

Il Presidente della Provincia Antonio Di Maria ha voluto riunire in Sala Consiliare alla Rocca dei Rettori gli amministratori dei Comuni sanniti attraversati dalla carovana rosa in un percorso tanto suggestivo quanto impegnativo, soprattutto in considerazione dell’andamento altimetrico dalla località Bocca della Selva a Pietraroja e Cusano Mutri sino alla Vallata telesina.

Antonio Di Maria, che aveva al suo fianco il sindaco di Guardia Sanframondi, Raffaele Di Lonardo, ha dichiarato di aver avviato per tempo un monitoraggio della rete stradale interessata dall’appuntamento promosso dalla Gazzetta dello sport e di aver dato già mandato al Dirigente del Settore Tecnico della Provincia, Angelo Carmine Giordano, presente ai lavori in Sala Consiliare, per la predisposizione di un primo programma di massima per la risagomatura e la messa in sicurezza di tratti delle Strade provinciali percorse dai “girini”.

Sono quindi intervenuti i Sindaci che hanno rappresentato un quadro aggiornato della condizione di percorribilità delle diverse arterie. A tale proposito è stato da più parti osservato che la carovana rosa attraverserà i centri storici e comunque percorrerà strade comunali alcune delle quali interessate attualmente da lavori per la posa in opera di alcuni sottoservizi. In sostanza i Sindaci hanno rappresentato criticità ed esigenze che necessitano di un cospicuo sostegno economico per farvi fronte. In tutti la consapevolezza della straordinaria importanza dell’appuntamento anche ai fini della valorizzazione del comprensorio con le sue attrattive e bellezze paesaggistiche, artistiche, storiche. Al termine del confronto si è appreso che il Presidente Di Maria effettuerà nuovi sopralluoghi sul percorso e che, comunque, provvederà ad interessare la Regione Campania sull’appuntamento del Giro che viene abitualmente seguito attraverso i canali televisivi da milioni di appassionati nel mondo e da molte decine di migliaia di persone dai bordi delle strade stesse.

Tenuto conto che si tratta dell’unica tappa della carovana rosa in Campania, Di Maria ed i Sindaci si aspettano il pieno sostegno da parte della Regione per tutte le esigenze logistiche connesse al grande appuntamento sportivo.