Un successo la mostra online su Dante Alighieri

227

Un successo la mostra online su Dante Alighieri. Boom di consensi e visualizzazioni per il progetto irpino che coinvolge 22 nazioni del mondo

Sta riscuotando grandi consensi e ottenendo molte visualizzazioni la mostra virtuale dedicata a Dante Alighieri .

L’evento promosso dall’associazione “Nel segno dell’arte” di Avellino vede la partecipazione di 136 artisti da 22 nazioni del mondo e precisamente da Argentina, Austria, Belgio, Bielorussia, Canada, Costarica, Ecuador, Francia, Germania ,Grecia, India, Italia, Messico, Portogallo, Romania, Serbia, Spagna, Thailandia, Turchia, Ungheria, Uruguay, Venezuela.

L’esposizione , curata da Generoso Vella,  è stata inaugurata il 25 marzo 2021, in occasione della giornata nazionale di Dante,  sulle pagine  facebook ” Mail art Progect Generoso Vella ” e ” Nel segno dell’arte ” e sul sito  https://tributoadante.jimdosite.com.

L’evento è patrocinato dal Fai di Avellino e dall’Osservatorio OCPG del Policom dell’Universita’ degli studi di Salerno. 

“Le numerose adesioni –  dichiara il curatore Generoso Vellarappresentano , soprattutto da parte degli artisti italiani, un atto di riconoscenza al  più grande poeta che l’Italia abbia mai avuto  e al padre della nostra lingua , l’italiano che per primo ha fatto conoscere come lingua letteraria in un’epoca in cui quella usata per scrivere era il latino perché’ ritenuto perfetto e illustre .

Tantissime parole ed espressioni create da Dante sono usate ancora oggi e gran parte dell’attuale vocabolario italiano si fa risalire al poeta fiorentino.

Il grande movimento della mail art riesce ancora nel suo intento, legare   un numero altissimo di artisti a un tema e superare le distanze geografiche , culturali e ideologiche. L’arte postale  è forma d’arte che consente di donare e  scambiare linguaggi creativi  per stimolarsi reciprocamente  in uno spirito di assoluta libertà, complicità e armonia con gli altri.

Tramite il mezzo postale, l’arte diventa  relazione , entusiasmo,  energia da riconoscere insieme. Coinvolge artisti di età , esperienza e culture diverse con idee e sensibilità in comune per trasmettere bellezza e incoraggiare la libertà di espressione  e di comunicare in modo creativo e personale. 

Un progetto continua Vella  –  che è anche una manifestazione  di coraggio e di speranza per non smettere di diffondere la conoscenza e la creatività, gli unici mezzi per tornare ad avere fiducia nel presente.

Diceva Fernando Botero che l’arte è lo strumento attraverso la quale si raggiunge una tregua spirituale e immateriale durante le difficoltà della vita”.

Un evento per il momento ospitato sul web ma che potrebbe diventare in presenza appena sarà’ possibile organizzare una mostra in presenza nei comuni e nelle sedi che vorranno ospitare la manifestazione.

La mostra virtuale  s’inaugura in occasione della giornata nazionale di Dante , il 25 marzo, la data  che , secondo gli studiosi, il poeta comincia il suo viaggio ultraterreno della Divina Commedia , l’opera letteraria con la massima creatività e sapienza e con la quale  diventa  l’artista per eccellenza. Un viaggio  per sfuggire dai vizi e dall’ignoranza e giungere alla verità e alla salvezza.

Questi i nomi degli artisti che hanno aderito al progetto: _Guroga , Harry Advanshi, Meral Agar,Mehmet Akif Özdal,Giovanni Albino,Ariel Alemanno,Adays Alonzo  ,Ayse Anil,Franco Ballabeni,Sabela Baña,Pier Roberto Bassi  ,Salvador Bayarri Nieves,Lutz Beeke,Graciela Bello, Chiara Bertoncello,Elisabetta Bertulli,Lucia Biral,Ildikó Biró,Cosma Tosca Bolgiani, Maria Cecilia Bossi , Marzia Maria Braglia , Metasit Bunaikbuth,Alfonso Caccavale,Angela Caporaso,Guido Capuano,Emilio J. Carrasco,Christiane Carrè,Manuela Caruso,Isil Cavusoglu, Laura Chiarello, Valentina Clerici, Devin Cohen  ,Tiziana Colangelo , Ugljesa Colic, Mariella Costa ,Carlo Cottone ,Antonio Crivellari ,Giorgio De Cesario ,María De Lourdes Endara , Adolfina De Stefani  ,Mimmo Di Caterino ,Johanna Diaz , Arzu Erdemi ,Kaan Erdogan ,Nurten Erdogan ,Ayşen Erte  , Amadeu Escórcio, Stefano Esposito , Cinzia Farina ,Claudio Feruglio , Steve Fossiant , Marco Gagliardi ,Demetrio  Galano , Alejandro García Rangel  Dariuz ,Rosa García Torres , Mauro Girardi , Silvia Giusi ,Nicola Guarino ,Manuel Guillén , Mary Francoise Hachet, Sahim Hikmet , Edoardo Iaccheo, Tommaso Ilardi , Anna Imperato , Alexandru Jakabhazi , Toan Vinh La, Felipe Lamadrid , Angela Leal , Angelica Leal, Leona K , Oronzo Liuzzi ,Maya Lopez Muro ,Virginie Loreau , Patrizia Luciano, Serse Luigetti ,Mabi Col ,Ruggero Maggi , Alejandra Malvicino, Francesco Mandrino ,Antonio Manganiello , Michela Manganiello,  Rebeca Martell , Karla Martinez , Maribel  Martinez,Luciana Mascia , Giuseppe Massa ,Greicy Mendoza Solano,Elisa Monica , Rebeca Morales , Iolanda Morante, Gersilmar Noelsi ,Juan Fran Núñez Parreño, Janys Oliveira, Clemente Padin ,Angelo Paionni ,Vanesa Pawlowski , Orlando Pelichotti , Walter Pennacchi ,Neerja Chandna  Peters , Horváth Piroska ,Diego Racconi, Maria Aragon Ramirex ,Maria Resende , Katty Rivas Cepeda  ,Francesco Roselli ,Nestor Rossi ,Eva Rst ,Enzo Salanitro , Katerina Samara, Sergio Sansevrino ,Roberta Savolini, Roberto Scala , Sere Nart (Serena D’Onofrio ) , Rasim Soylu , Gianni Spagnuolo, Lucia Spagnuolo  , Leonardo  Spisso, Giannis Stamenitis , Giovanni Strada , Renata Strada , Michela Strollo ,David Sucre ,Antida Tammaro , Gian Paolo Terrone, Jan Theuninck , Vincenzo Tino ,Elisa Traverso Lacchini , Karkatselis Vasilis, Giovanna Vecchio, Stella Maris Velasco, Generoso Vella, Dragana  Vesovic ,Svetlana Volosiuk , Joris Wouters , Irem Yenigul, Yadigar Yesilbar ,Zhena Prano art..

 

 

Leggi su TgNewsTV