L’Avellino non vince né convince, il parere di Michele Noviello

111

Dossena e Carletti realizzano le rete del pari tra Avellino e Latina. I lupi non vincono più, anzi deludono. Tre pari in tre partite, decisiva la prossima trasferta con la capolista Monopoli. Squadra nervosa, Carriero espulso, ha lasciato la squadra con un uomo in meno. Molti giocatori fuori forma, tanti infortuni compreso Di Gaudio che non è sceso in campo, si è fermato durante il riscaldamento. Tanta delusione tra i tifosi a fine gara.

Michele Noviello, grande tifoso dei lupi, così commenta la gara:”Primo tempo fino alla espulsione di Carriero, i lupi dominavano. Siamo passati in vantaggio con Dossena e con Carriero , D’Angelo, Maniero potevano raddoppiare. Imperdonabile Carriero sul fallo di reazione, doveva evitarlo. Poi il loro pari. Secondo tempo, con un uomo in meno l’Avellino ha attaccato, loro si sono difesi. Tolto Gagliano con Mastalli però sottotono. Loro correvano, Dossena e Kanoute bene. Confusione in campo nel finale, Matera meglio rispetto a De Francesco troppo lento, Maniero deludente”.