Il Sindaco, l’Assessore all’Istruzione e l’Amministrazione tutta di Grottaminarda augurano un buon anno scolastico all’intera comunità

66

Il Sindaco, l’Assessore all’Istruzione e l’Amministrazione tutta di Grottaminarda augurano un buon anno scolastico all’intera comunità.
Un buon lavoro ai nuovi Dirigenti scolastici, ai Docenti, ai Dirigenti amministrativi (DSGA), agli Assistenti amministrativi, ai Collaboratori scolastici e soprattutto agli Alunni ma anche ai Genitori perchè il loro lavoro non termina mai e la loro collaborazione resta fondamentale.

La Comunità scolastica deve sempre più interagire con la Comunità locale, con il Comune, per rendere servizi sempre più efficienti, efficaci, all’altezza dei tempi e per perseguire soprattutto le migliori finalità educative quali sviluppare adeguate competenze, una formazione umana, civile e culturale per essere al passo con una società in continua evoluzione e trasformazione.

Bisogna mettere insieme ogni opportunità sia quelle che vengono direttamente dall’autonomia, avvisi, bandi, che siamo certi ogni istituzione scolastica saprà cogliere per essere sempre più moderna, sia le opportunità per l’Ente comunale che sta cercando di portare avanti ogni attività finalizzata all’adeguamento alle normative, alla sicurezza anche dal punto di vista della prevenzione sismica.

Un anno scolastico che inizia con delle certezze rispetto alla nomina in tempi utili dei Dirigenti: Reggente per l’Istituto Comprensivo “San Tommaso D’Aquino” e Titolare per l’Istituto di Istruzione Superiore “Grottaminarda”, circostanza quest’ultima che ha consentito all’Istituto di ritrovare la propria autonomia oltre ad uscire dalla condizione di scuola sottodimensionata.
Forti sono stati i nostri appelli nei mesi scorsi affinchè tutto questo si realizzasse, appelli prontamente raccolti. E dunque esprimiamo un giudizio positivo sull’efficienza e la sinergia tra Ministero dell’Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale, Ufficio Scolastico Provinciale ed Istituzioni scolastiche autonome. Una filiera che sta dimostrando di funzionare anche in forte raccordo con l’altra filiera istituzionale costituita dal Governo della Repubblica Italiana, Regioni, Province e Comuni con cui si intreccia per rendere la scuola sempre più efficiente. Un impegno ed una interazione istituzionale che va sempre più rafforzata per l’importanza che riveste la scuola nella società.
A Grottaminarda i parte con tutti i servizi attivi, a cominciare dallo scuolabus, fino all’accoglienza all’esterno degli Istituti.
Grande impegno per un ingresso ed un’uscita dai plessi in sicurezza da parte della Polizia Municipale e collaborazione con i Carabinieri della Stazione di Grottaminarda ed i Volontari della Protezione Civile, assegnati direttamente dalla Prefettura di Avellino d’intesa con il Dirigente della Protezione Civile Regionale.

L’auspicio è che questo anno scolastico, grazie alla massiccia campagna vaccinale, al rispetto dei protocolli anti- Covid 19, all’attento e costante lavoro di sanificazione che le Istituzioni scolastiche all’interno ed il Comune all’esterno (ieri la squadra di manutenzione comunale ha sanificato tutti gli spazi esterni) stanno mettendo in campo, non subisca interferenze o stop dovuti alla pandemia, ma che possa andare avanti in maniera costante e serena.