Benevento – UniFortunato, Venerdì giornata studio sulle riforme del diritto penale nelle società interculturali

42
UniFortunato, Venerdì giornata studio sulle riforme del diritto penale nelle società interculturaliBenevento – UniFortunato, Venerdì giornata studio sulle riforme del diritto penale nelle società interculturali

Venerdì 26 novembre, dalle ore 9.30, si terrà la VII Giornata di Studi promossa dalle Cattedre di diritto ecclesiastico e canonico dell’Università Giustino Fortunato di Benevento.

Tema della giornata di studi “Diritto e giustizia penale tra riforme e società interculturali”.

La partecipazione è possibile in presenza, presso l’Aula magna dell’Università Giustino Fortunato, oppure  in streaming inviando  una mail di adesione ad eventi@unifortunato.eu.

“La Giornata di studi – spiega il Prof. Paolo Palumbo, straordinario di diritto ecclesiastico e canonico dell’Unifortunato e promotore della Giornata di studi – sarà l’occasione per riflettere in chiave interdisciplinare ed interordinamentale delle riforme del diritto e della giustizia penale, realizzate ed in corso, sia nel diritto statale che canonico e vaticano.

Affronteremo anche il rapporto tra diritto penale e culture mettendo in luce le questioni giuridiche giurisprudenziali emergenti in ambito penale nel nuovo contesto sociale interculturale ed interreligioso”.

La sessione mattutina, presieduta dal Prof. Erasmo Napolitano, Presidente nazionale dell’Associazione canonistica italiana e del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano e di Appello di Benevento, vedrà gli interventi tematici di S.E. Mons. Juan Ignacio Arrieta, Segretario del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi su “La Riforma del Diritto penale canonico”; del Prof. Roberto Zannotti, Promotore di Giustizia del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano su “Le Riforme penali vaticane”; del Prof. Giorgio Spangher, Emerito di Diritto processuale penale – Università di Roma “La Sapienza” su “La Riforma della giustizia penale in Italia” e del Dott. Claudio Scorza, Vice Capo Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità – Ministero della Giustizia che relazionerà su “Il processo penale minorile tra esigenze di riforma ed efficienza”.

Concluderà i lavori della sessione il Prof. Antonio Fuccillo, Ordinario di Diritto ecclesiastico ed interculturale presso l’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”.

La sessione pomeridiana, con inizio alle ore 15.00, presieduta dal Prof. Antonio Foderaro, Moderatore del Dipartimento di Diritto canonico della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli , vedrà la relazione introduttiva del Prof. Fabio Basile, ordinario di Diritto penale dell’Università degli studi di Milano su “Il diritto penale nelle società multiculturali”. Seguirà la tavola rotonda con la partecipazione del Prof. Francesco Alicino, Ordinario in Diritto ecclesiastico e canonico – Università LUM Jean Monnet di Casamassima che relazionerà su “I reati culturalmente motivati nello spazio giuridico europeo ed internazionale”, della Prof.ssa Laura De Gregorio, Associato di Diritto ecclesiastico e canonico – Università degli Studi di Firenze su “Libertà matrimoniali e codici culturali e religiosi”, del Prof. Davide Cito, Straordinario di Diritto processuale penale canonico della Pontificia Università della Santa Croce su “Abuso sui minori e diffusione della cultura della tutela e della prevenzione nella Chiesa” e della Prof.ssa Katia La Regina, Associato di Diritto processuale penale dell’Unifortunato su “La cultura della tutela del minore testimone e vittima di reato nel processo penale”.

I lavori saranno conclusi dalla Prof.ssa Maria D’Arienzo, Ordinario di Diritto ecclesiastico e canonico – Università Federico II di Napoli

L’evento è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Benevento per la formazione professionale continua (8 crediti).