Noviello:” La nostra sventura è l’allenatore, indebolisce la squadra”

75

Tremenda beffa al 94’ per l’Avellino,  ripresi a un passo dalla conquista dei 3 punti. Ai due gol di Maniero ha risposto il Foggia prima con Di Pasquale e poi con Ferrante nel recupero. Tutto nella ripresa, ultima gara prima della sosta mercoledì a Campobasso.

Michele Noviello, grande tifoso dei lupi, così commenta la gara:”Si poteva vincere, la partita era finita.  Allenatore incompetente, le  sostituzioni sono servite per farla pareggiare. Scognamiglio, entrato nel finale,  lentissimo e abbiamo preso il gol. Maniero straordinario indipendentemente dai gol, Kanoutè bene, due errori in difesa e abbiamo preso gol.  Aloi pessimo non doveva entrare, in ogni caso la nostra sventura è l’allenatore, indebolisce la squadra”.