Ristorazione. La start up campana J. Momo lancia i ristoranti e market automatici

331

Ristorazione. La start up campana J. Momo lancia i ristoranti e market automatici

La start up campana IV&C – Italiana vending & catering – proprietaria del brand J.MOMO (www.j-momo.it) ed I-Eat in franchising – ha sviluppato e progettato dei ristoranti e market completamente automatici. “L’idea è nata dall’esigenza delle aziende di eliminare il servizio mensa interno. Ma la platea di utilizzazione è vasta e spazia dagli hotel ai villaggi turistici o semplicemente alla vetrina di un negozio o all’angolo della strada, fino alla nostra formula franchising per gli imprenditori che desiderano cimentarsi con un’attività economicamente valida. La pandemia, purtroppo, ne ha facilitato lo sviluppo – racconta Andrea Caggiano, amministratore delegato di IV&C -. Si tratta di un prodotto facile da consumare, grazie a un packaging studiato ad hoc che include anche una forchettina usa e getta.

Una monoporzione dalla grammatura standard che soddisfa tutti i gusti e tutti i palati”.
È inoltre in fase di sviluppo una app che consentirà al cliente di poter prenotare il pranzo e la cena scegliendo dal menu, e farselo recapitare in azienda nei distributori automatici o negli smart lockers J-MOMO.
I piatti pronti sono realizzati con materie prime selezionatissime e sono prodotti nella cucina centralizzata di J-MOMO, nel rispetto della tradizione culinaria italiana.
La IV&C ha già siglato importanti collaborazioni in Austria e in Francia per lo sviluppo dei ristoranti e market automatici. Il primo è stato aperto a Parigi e ne seguiranno altri 9. A gennaio è stato inaugurato un market automatico ad Einstadt, in Austria. Attualmente è in fase di definizione un accordo con una società belga per lo sviluppo del franchising in Belgio e in Lussemburgo.
IV&C srl
www.j-momo.it