Lioni. Due Arrestati per detenzione ai fini dello spaccio di stupefacenti

58

Lioni. Due Arrestati per detenzione ai fini dello spaccio di stupefacenti

Gli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sant’Angelo dei Lombardi, in Lioni, nel corso dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 46enne ed un 42enne, entrambi residenti in Lioni, indiziati, allo stato delle indagini, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze psicotrope.

I due sono stati fermati a bordo di un’autovettura mentre transitavano in una strada del paese. Gli operatori all’atto del controllo, decidevano di procedere sia a perquisizione personale che veicolare che sortiva esito positivo. Infatti all’esito dell’attività venivano rinvenute 8 capsule in plastica contenenti sostanza stupefacente del tipo eroina, per un peso complessivo di grammi 7,16.

Successivamente la perquisizione veniva estesa anche presso l’abitazione in uso al 46enne. Nel corso della stessa venivano rinvenute:

  • 2 capsule in plastica vuote, presumibilmente usate per contenere la sostanza;
  • 1 bilancino di precisione;

• 10 telefoni cellulari di varie marche corredati di altrettante sim telefoniche di svariati operatori; nonché la somma in contanti, in banconote di vario taglio, per un importo pari a 49.000 euro, in merito alla quale il 46enne, non forniva plausibili giustificazioni riguardo il possesso.

Condotti in Commissariato sono stati sottoposti agli accertamenti di rito e successivamente denunciati alla Procura della Repubblica di Avellino.