Benevento -Comunicato stampa

21

Il sindaco di Colle Sannita, Michele Iapozzuto e l’amministrazione comunale annunciano l’inaugurazione del nuovo plesso scolastico dell’Istituto Comprensivo di Colle Sannita in programma lunedì prossimo, 10 ottobre, alle 9.30, in Via dei Liguri Bebiani.

Il nuovo edificio, costituito da una struttura in legno con pareti portanti di tipo X – Lam, ospiterà gli alunni della scuola secondaria di primo grado e temporaneamente i ragazzi della primaria in attesa della ristrutturazione della scuola elementare.

L’intera struttura ha una superficie complessiva di 1.500 metri quadrati ed è dotata di otto aule, due laboratori nonché ampi spazi per gli uffici di segreteria, il corpo docente ed il personale scolastico. Il fiore all’occhiello di questa nuova scuola è rappresentato dalla palestra, anch’essa in legno, dotata di tutti i comfort e le attrezzature per la pratica delle attività sportive scolastiche. Il nuovo plesso è del tipo N – ZEB cioè strutture ad energia quasi zero in quanto rispetta particolari accorgimenti dal punto di vista strutturale ed impiantistico tali da massimizzare il rendimento degli impianti di climatizzazione, lo scambio termico e l’energia auto prodotta.

La cerimonia inaugurale, cui sono stati invitati l’assessore regionale alla scuola, Lucia Fortini, il presidente della Provincia, Nino Lombardi, il sindaco di Benevento, Clemente Mastella e l’amministratore delegato di Gesesa, Salvatore Rubbo, prenderà il via con il corteo degli alunni che, partendo dall’edificio delle elementari di Viale Meomartini, raggiungerà la centrale piazza Flora, dove, ci sarà l’incontro con i rappresentanti istituzionali. Da qui ci si recherà presso la nuova scuola poco distante dalla piazza. Dopo gli interventi in programma ci sarà la benedizione da parte del parroco Don Sergio Rossetti e il taglio del nastro. Infine l’amministrazione comunale in collaborazione con i docenti e gli alunni dell’Istituto Alberghiero di Colle offriranno  un buffet servito all’interno della sala mensa

Durante la manifestazione sarà distribuito a tutti gli studenti il libro della scrittrice Esterina Basilone dal titolo “Con Dante – Per seguire virtute e canoscenza”. Inoltre, agli alunni saranno donate le borracce, fornite da Gesesa, per attingere acqua dal distributore installato all’interno della scuola.

“Siamo contenti e fieri – dice il sindaco Michele Iapozzuto – di essere riusciti a realizzare questo magnifico ed avveniristico plesso scolastico nonostante le innumerevoli difficoltà che abbiamo incontrato nel corso della realizzazione. Siamo certi che questa struttura possa rappresentare per la nostra comunità un esempio, a testimonianza che con tenacia ed impegno ogni ostacolo può essere superato. Agli alunni attuali e futuri – conclude il primo cittadino – raccomandiamo di custodire gelosamente questa scuola augurando un percorso formativo sereno e proficuo”

“Aprire le porte di una struttura edilizia innovativa alle alunne e agli alunni dell’I.C. di Colle Sannita – afferma la Dirigente Scolastica, Rosa Tangredi, – è un momento di grande emozione sia per gli operatori scolastici, sia per la cittadinanza che per gli amministratori con a capo il sindaco Michele Iapozzuto. Ho visto nascere questo progetto “sulla carta” sotto la guida del sindaco Nista e ne sono rimasta subito affascinata per l’idea di innovazione strutturale ed energetica. Un grazie speciale agli amministratori di questa piccola cittadina dell’entroterra sannita che hanno mostrato un grande senso del dovere lasciando alle generazioni future quanto di meglio possa offrire una scuola che si rispetti, e un ringraziamento va a tutti coloro che si sono spesi senza “se” e senza “ma” per raggiungere questo straordinario risultato. Affidiamo – conclude la dirigente Tangredi – nelle mani dei nostri piccoli discenti questo gioiellino della tecnica edilizia con l’augurio che possa essere il volano di un futuro professionale roseo e ricco di soddisfazioni. Ad maiora”.