Benevento: brillante operazione della Polizia Penitenziaria

124

Benevento – Brillante operazione da parte dei poliziotti penitenziari della casa circondariale di Benevento. Alle prime luci dell’alba hanno sgominato quello che sembrerebbe un traffico ben consolidato di oggetti non consentiti in un istituto penale. Gli uomini dei baschi azzurri hanno ritrovato, in una stanza occupata da un detenuto di origini italiane, ben 6 smartphone, 2 micro cellulari, 9 sim e 5 panetti di hashish. Dato il numero di telefoni e la quantità di droga, tutto fa presupporre che, una volta arrivati in carcere, gli stessi fossero destinati a più detenuti. Ora resta da capire come sono arrivati, varie le ipotesi da parte degli inquirenti, nulla è lasciato al caso: dal possibile utilizzo di droni all’occultamento nei pacchi.