“Coppa Carnevale” di calcio e “Stage Sud Italia” di Karate a Grottaminarda

344

“Coppa Carnevale” di calcio e “Stage Sud Italia” di Karate a Grottaminarda

Il prossimo sarà un fine settimana all’insegna degli eventi sportivi a Grottaminarda: dal 17 al 19 febbraio presso lo stadio comunale “Massimo Romano” si giocheranno alcuni gironi del Torneo interregionale di calcio giovanile della “Coppa Carnevale”, mentre il 19 febbraio “Stage Sud Italia” di Karate presso la Palestra comunale.
Ne dà notizia con soddisfazione il Consigliere delegato allo Sport, Michele Spinapolice: «È un piacere vedere le nostre strutture attive ed al centro di manifestazioni di rilevanza interregionale. Lo sport è uno strumento importante di inclusione e coesione sociale, oltre ad insegnare le basi del lavoro di squadra, la bellezza dello stare insieme, la necessità di rispettare le piccole regole quotidiane. Naturalmente l’Amministrazione comunale ha offerto il proprio patrocinio ad entrambe le iniziative e sarà presente per dare il benvenuto».
Il Torneo interregionale di calcio giovanile vede numeri davvero interessati: 63 squadre, 7 province (Avellino, Benevento, Salerno, Napoli, Foggia, Latina, Roma), 6 categorie, 4 gironi, 4 strutture ospitanti. Una macchina organizzativa di rilievo che vede insieme: Maued Sport, Aics Comitato Provinciale di Avelino, Sport in Tour, All Sport, ASD Sportlan, Aics Lazio, Gusto Irpinia ed Aics Travel, con la collaborazione dei comuni di Grottaminarda, Sturno, Paternopoli e Taurasi. I colori di Grottaminarda saranno rappresentati nelle diverse categorie dalla “Scuola Calcio Azzurra”.
Altrettanto di rilievo lo “Stage Sud Italia” di Karate con i maestri Michele Scutaro e Ludovico Ciccarelli a cura del Maestro Enzo Ferrara dell’Accademia di Karate “AKS,” del Maestro Nicola Altieri della “FESIK” (Federazione Educativa Sportiva Italiana Karate) e del CSI (Centro Sportivo Italiano), aperto alla federazioni ed agli EPS (Enti di Promozione Sportiva) di tutto il Sud Italia e per tutti i gradi.
Dunque per Grottaminarda grandi occasioni di sano agonismo e di promozione del territorio.