Rotondi: 34enne e una 28enne. Individuati e arrestati

348

Rotondi: 34enne e una 28enne. Individuati e arrestati

I Carabinieri della Stazione di Cervinara hanno tratto in arresto un 34enne della provincia di Benevento e la compagna 28enne di Cervinara, ritenuti responsabili di Tentato omicidio in concorso e Porto abusivo di arma bianca.

I fatti sono accaduti ieri sera a Rotondi.

A seguito di una segnalazione giunta al “112”, l’operatore ha disposto l’immediato
intervento di una pattuglia della Stazione di Cervinara presso l’abitazione ove si era
verificata una lite tra più persone.

Sul posto i militari hanno accertato che poco prima, al culmine di una furiosa lite in casa, un 37enne e un 40enne (rispettivamente residenti nel nolano e in provincia di Caserta) avevano riportato ferite d’arma da taglio.

Al momento preoccupanti le condizioni del 40enne, ricoverato al “Moscati” di Avellino. Secondo una prima ricostruzione, lo stesso avrebbe cercato di impedire che i due arrestati aggredissero la compagna, sorella del 37enne anche lui colpito da fendenti.

Grazie alla tempestiva attività d’indagine, qualche ora dopo i Carabinieri hanno rintracciato i due presunti responsabili e sequestrato il coltello a serramanico (ancora con tracce di sangue) utilizzato per compiere l’azione criminosa.

Gli elementi raccolti hanno consentito ai Carabinieri di delineare un coerente quadro indiziario che, d’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, ha portato all’arresto della coppia.