Terribile incidente lungo la statale 18 in direzione sud, verso Tortora

336
Aiello del Sabato: 47enne trovato senza vita

Terribile incidente lungo la statale 18 in direzione sud, verso Tortora.

Anna Maria Villano, originaria di Venticano, piccolo comune in provincia di Avellino, è stata vittima di un terribile incidente stradale mentre si stava dirigendo in vacanza a Tortora, in provincia di Cosenza, per visitare dei parenti. A bordo dell’auto, completamente distrutta a causa dell’impatto, c’era anche suo nipote di soli dieci anni.
La tragedia si è consumata lungo la statale 18 in direzione sud, verso Tortora. Tre vetture sono state coinvolte nell’incidente: una Fiat Tipo, una Renault Megane e una Hyundai. Purtroppo, Anna Maria Villano, nipote del presidente Fibes di Venticano e persona molto conosciuta e stimata nella comunità, è deceduta sul colpo a causa delle gravi lesioni riportate.
Nonostante l’intervento tempestivo da parte degli operatori del 118 e dei vigili del fuoco, i soccorsi si sono rivelati inutili a causa della gravità dell’incidente. La zona interessata è stata chiusa al traffico per consentire le operazioni di soccorso e rimozione dei veicoli coinvolti, causando code e rallentamenti, considerando anche la partenza di molti villeggianti in queste ore.
La dinamica dell’incidente sarà ora oggetto di approfondita indagine da parte degli uomini della polizia stradale del distaccamento di Scalea, incaricati di ricostruire l’accaduto e determinare eventuali responsabilità.
Questo tragico incidente rappresenta un ennesimo monito sulla necessità di prestare sempre la massima attenzione alla guida e rispettare le norme del codice stradale. La vita di Anna Maria Villano è stata spezzata in un attimo, lasciando un vuoto incolmabile nella comunità di Venticano e nel cuore dei suoi cari. La speranza è che tragedie come questa possano sensibilizzare tutti i conducenti sulla necessità di guidare in modo responsabile, al fine di preservare la sicurezza di sé stessi e degli altri utenti della strada.