Paupisi: motoraduno il 27 agosto

410
Paupisi motoraduno

Sono tanti i piccoli eventi all’interno del grande evento del “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada – 50° Sagra del Cecatiello” in programma a Paupisi, grazioso borgo sannita ai piedi del Taburno, dal 25 al 30 agosto. Tanti gli appuntamenti di domenica 27 agosto: non solo la Domenica Popolare, non solo il trekking urbano, ma c’è anche la III° edizione del raduno di moto in collaborazione con i club Legio Lineata di Benevento e Motomaniaci.

“Non c’è una domenica mattina della Sagra del Cecatiello senza il suo raduno – afferma Dario Orsillo, presidente della Pro Loco di Paupisi – e quest’anno sarà di moto con i club Legio Lineata e Motomaniaci. Un momento che coniuga prestigio, eleganza ed esclusività per gli appassionati di moto che vogliono esplorare il nostro territorio attraverso le due ruote. Ad ogni partecipante verrà consegnato un omaggio offerto dalla Pro Loco. Sono sicuro – conclude Orsillo – che anche a questo appuntamento saremo numerosi e ringrazio Riccardo Ocone e tutti i responsabili dei club per il loro prezioso contributo e la disponibilità data e naturalmente tutti coloro che aderiranno alle due iniziative. Ricordo che domenica 27 agosto gli stand saranno aperti anche a pranzo. Quindi Paupisi, dal 25 al 30 agosto oltre ad essere un ristorante all’aperto, dove si potranno degustare i Cecatielli e le eccellenze agroalimentari locali, sarà anche il centro di arte, allegria, cultura, musica e colori”.

Il programma del motoraduno e motogiro prevede alle ore 10.30 raduno delle moto in piazza IV Novembre, aperitivo e a mezzogiorno partenza del Motogiro con rientro a Paupisi per pranzo. Riflettori quindi accesi sul Moto Club Legio Linteata di Benevento che invaderà domenica 27 agosto le strade di Paupisi. Il nucleo originario trae origine da Beltiglio di Ceppaloni, quando, nel 2015, un gruppo di amici, già attivo da tempo nell’organizzazione di escursioni e viaggi culturali e di svago, decide di aderire all’FMI con la denominazione di Legio Linteata Moto Club. Tale denominazione, peraltro, viene scelta, non certo casualmente, per dare il senso dell’appartenenza al territorio ed al desiderio di valorizzazione dello stesso, proprio nella volontà precipua di incardinare i valori fondanti dell’associazione nella condivisione, amicizia e fratellanza discendenti dalle gloriose origini sannite.

La Legio Linteata, difatti, rappresentava, nello splendente passato dell’esercito Sannita, fiero oppositore dell’invincibile Impero Romano, un corpo speciale formato da guerrieri che si erano dimostrati valorosi in battaglia e che formavano una “devotio” alle divinità protettrici sannite, votando il braccio, il cuore e l’anima alla difesa della Patria. E semmai avessero avuto l’ardire di indietreggiare di fronte al nemico, avrebbero patito, unitamente a tutta la progenie familiare, la terribile punizione degli dei. Ebbene, pur nella esiguità territoriale locale, il Club dimostra immediatamente grande vitalità, organizzando diversi eventi aggregativi con un cospicuo riscontro di presenze di motociclisti provenienti dall’intero Sannio, tra cui diversi motogiri, iniziative volte a ricordare fratelli bikers prematuramente scomparsi, tra cui il compianto Avv. Paolo Catalano, nonché la fortunata manifestazione “Metti in Moto la Fede”, organizzata grazie alla sinergia con il parroco di Ceppaloni Don Renato Trapani ed ormai giunta, nonostante gli stop degli anni della pandemia da Covid 19, alla VIII edizione, svoltasi nel 2022 un’iniziativa originale con un grandissimo successo, apprezzamenti e riscontri positivi anche da parte della Curia Arcivescovile.

Il Club si è distinto, ulteriormente, soprattutto durante la citata crisi pandemica, in manifestazioni di solidarietà, con la donazione di pacchi alimentari destinati ai più bisognosi. Nemmeno sono mancate iniziative a favore dei più piccoli, con diverse edizioni del “Babbo Natale in Moto”, capaci di “strappare” infiniti sorrisi e donare dolci regali. Ad ogni buon conto, nel 2019, dopo avere raggiunto una certa notorietà nell’intera provincia di Benevento, il nucleo fondante del Club, desideroso di compiere uno step ulteriore all’interno della famiglia Bikers, decide di allargare il proprio bacino di provenienza, coinvolgendo numerosi appassionati bikers del capoluogo e della provincia, alcuni dei quali con un lungo passato di militanza in altri gruppi motociclistici, intraprendendo, come naturale conseguenza, il percorso di affiancamento regionale.

Grazie alla disponibilità, lungimiranza, apertura mentale ed affetto dell’Amministrazione comunale di Arpaise (BN), frattanto, il Moto Club Legio Linteata ha anche trovato una degna “casa”, creando la propria Club House all’interno di un magnifico edificio precedentemente sede della locale scuola. Dopo tante feste e migliaia di chilometri (ed il consumo di un numero inquantificabile di birre), nel 2021 al Moto Club viene notificato il passaggio ufficiale nella Sezione Bikers FMI, fattore che ha ancor di più, se ce ne fosse stato bisogno, cementato lo spirito del gruppo, rendendo ulteriormente fervidi e sentiti i valori di condivisione, fratellanza, amicizia, dedizione e rispetto tra i membri e verso l’intero microcosmo biker. Le ciliegine sulla torta sono state, consequenzialmente, la prima, trionfale per presenze ed entusiasmo, Open Club House, nel 2021, nonché, nel settembre del 2022, il Primo Motoraduno ufficiale, il “Ver Sacrum Biker Fest”, avente denominazione parimenti tratta dalla tradizione sannita, svoltosi presso l’incantevole sede del Green Park di Ceppaloni, modernissima struttura ricreativa e sociale. Quest’ultimo evento, contraddistinto da un riscontro a dir poco entusiastico per ciò che afferisce alle presenze di bikers, cittadini comuni e semplici appassionati, ha avuto l’effetto di un’autentica “cassa di risonanza“, rendendo noto ed apprezzato il Club in aree grandemente estese rispetto al passato. Nell’ultimo anno è stato organizzato, con successo, anche la decima edizione del Motogiro della Salsiccia Rossa di Castepoto con centinaia di moticiclisti provenienti dalla Campania e oltre.

All’indomani del motoraduno di Paupisi, il Legio Lintea Moto Club si concentrerà su ‘Il Ver Sacrum – Biker Fest’ in programma a Ceppaloni il 15 e 16 settembre  presso il Green Park con fiumi di birra, giochi, musica popolare e il gran concerto metal ‘The Duellists’, Tribute Band Italiana degli Iron Maiden. Ecco sono tante le manifestazioni targati Legio Lintea Moto Club alla scoperta del territorio attraverso modi diversi di valorizzarlo osservando quei piccoli dettagli che spesso sfuggono agli occhi dei visitatori, piccoli tesori nascosti e poco conosciuti della nostra meravigliosa terra. Il riscontro e gli apprezzamenti conseguenti rappresentano, per i fratelli del Club, un nuovo punto di partenza, suscettibile, si auspica, di condurre a risultati sempre più alti e ad un’affermazione dei valori bikers sempre più spinta.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI TGNEWSTV