Montella – Controllo del territorio da parte dei Carabinieri

221

Con l’effettuazione di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino continuano a porre attenzione all’attività di perlustrazione, implementando, in linea con le direttive del Prefetto Dr.ssa Paola Spena, l’attività di controllo del territorio soprattutto in quei comuni sensibili al fenomeno dei furti, sia con finalità di deterrenza sia per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

Tali servizi, articolati mediante posti di blocco, posti di controllo e vigilanza dinamica sulle principali arterie stradali di accesso ai comuni, hanno consentito il controllo di numerose persone e mezzi.

Durante l’esecuzione dell’articolato dispositivo, è stata intercetta una BMW Serie 1 di colore grigio scuro, che non ha ottemperato all’“Alt” dei Carabinieri appena giunti per presidiare la località “Tagliabosco” del comune di Montella, più volte interessata da pregressi reati predatori.

Il veicolo, compatibile con quello segnalato in precedenti furti, è stato inseguito sino alle porte di Lioni, dove si sono perse le tracce per l’elevata velocità.

L’individuazione e l’inseguimento dei malviventi ha comunque permesso di evitare l’ulteriore proliferazione del fenomeno criminoso.

Le attività di controllo dei Carabinieri proseguiranno anche nei prossimi giorni, senza soluzione di continuità, per garantire sicurezza e tranquillità ai cittadini.