Sanità, Giuliano (UGL): “Bene approvazione risoluzione su messa in sicurezza ospedali. Velocizzare procedure per avvio lavori”

165

“Tragedie come quella del rogo all’Ospedale di Tivoli non devono più accadere.

Per questo accogliamo con soddisfazione l’approvazione di una risoluzione unitaria, in commissione Affari sociali, Sanità e Lavoro del Senato, che impegna il Governo alla messa a norma del patrimonio sanitario pubblico con particolare attenzione allo stato degli immobili.

E’ un atto d’indirizzo che deve concretizzarsi quanto prima perché, e lo abbiamo denunciato da tempo, troppe strutture ospedaliere non rispondono a criteri di messa in sicurezza per incendi o eventi sismici” dichiara il Segretario Nazionale della UGL Salute.

“Chiediamo dunque che tutte le procedure di programmazione e progettualità propedeutiche per iniziare i lavori di adeguamento delle strutture vengano velocizzate perché eventi drammatici, che hanno causato vittime, come quello di Tivoli non abbiano più a ripetersi.

La ristrutturazione, ammodernamento e messa in regola dell’edilizia sanitaria sul suolo nazionale deve essere una priorità assoluta del rilancio del SSN” conclude il sindacalista.