Elisoccorso per l’Ospedale di Castiglione di Ravello. Polichetti (Uil Fpl Salerno): Giusto il pressing per ottenere nuove piste di atterraggio”

253
Castiglione di Ravello Polichetti
Il professore Mario Polichetti, sindacalista della Uil Fpl Salerno, esprime un plauso caloroso ai sindaci della Costa d’Amalfi per la loro iniziativa proattiva volta a garantire una maggiore copertura territoriale e sicurezza attraverso l’implementazione di nuove piste di atterraggio per l’elisoccorso che sia da supporto all’ospedale di Castiglione di Ravello, appartenente all’azienda “Ruggi”. L’obiettivo di disporre di almeno tre o quattro piste efficienti per elicotteri, distribuite strategicamente, rappresenta un passo significativo per migliorare i servizi di emergenza sanitaria nella zona della Divina.
Il professore Polichetti sottolinea l’importanza di quest’azione coordinata tra la Regione Campania, l’Asl, la Gesac, e la Conferenza dei sindaci della Costa d’Amalfi, evidenziando l’approvazione di finanziamenti mirati a questo scopo. “È un passo concreto nella giusta direzione per assicurare una risposta rapida ed efficace alle emergenze sanitarie nell’area,” ha detto.
Il sindacalista della Uil Fpl Salerno, dunque, plaude all’attenzione dei sindaci nel mettere a disposizione le aree necessarie per la realizzazione delle piste, dimostrando un impegno concreto per la sicurezza e il benessere della comunità locale e dei numerosi turisti che frequentano la Costa d’Amalfi.
Inoltre, Polichetti ha invitato la Regione Campania ad accelerare i tempi affinché queste nuove piste siano operative prima della prossima estate, garantendo così un servizio di elisoccorso efficiente e tempestivo durante la stagione turistica. “È fondamentale che l’implementazione di queste piste avvenga senza ritardi, per garantire la massima sicurezza e prontezza nell’assistenza sanitaria”, ha precisato.
Il sindacalista conclude ribadendo la sua disponibilità a collaborare con le istituzioni locali e regionali per assicurare il successo di questa iniziativa e per affrontare le sfide attuali e future nel settore della sanità.
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI TGNEWSTV