Luongo (GN – AS); bannata da Instagram la pagina ufficiale di Azione Studentesca

310

Oggi purtroppo è accaduto un fatto increscioso, un vero e proprio attacco secondo la comunità di Gioventù Nazionale Avellino.

Ad Avellino da pochi giorni è stato costituito il gruppo giovanile di Azione Studentesca, il ramo ultra giovanile del partito che opera all’interno delle scuole superiori; con esso sono state fondate le pagine social dell’associazione giovanile metapolitica.

Purtroppo nel pomeriggio è stata bannata, oscurata, boicottata, la pagina Instagram ufficiale di Azione Studentesca.

A commentare questa situazione è Vittorio Luongo, rappresentante di Azione Studentesca Avellino:

“È una vergogna che Azione Studentesca (associazione studentesca del primo partito in Italia), venga censurata da una piattaforma liberticida che vuole vedere i giovani ragazzi lobotomizzati al pensiero unico. Sicuramente a seguito di questo abuso di potere da parte di Instagram ci sarà una reazione congiunta, dato che non si è avvenuta una censura qualunque, ma la piattaforma META ha messo in atto un vero e proprio boicottaggio nei confronti della sovranità nazionale italiana, in quanto Fratelli d’Italia è il primo partito ed è attualmente al governo”.