Sabino Morano, Primavera Meridionale via libera alla Commissione d’inchiesta parlamentare sulla gestione del periodo Covid.

197

Accolgo con grande interesse la notizia del via libera alla Commissione d’inchiesta parlamentare sulla gestione del periodo Covid.

Un periodo dove fior di esponenti politici di sinistra un giorno erano pompieri e il giorno dopo erano incendiari; un giorno dicevano che la destra era irrazionale e il giorno dopo auguravano la galera per chi correva sul bagnasciuga.

Un periodo fatto di spettacolarizzazione mediatica, di numeri decontestualizzati e di masse volutamente fatte tenere davanti alla tv in attesa del Toto Regioni. Ma vi ricordate di Casalino e Conte che settimanalmente facevano la nomination, stile Grande Fratello 2.0?

🦠Lockdown, greenpass, restrizioni: sembra passata una vita, ma non è così: alle tante morti per il virus, ve ne sono state moltissime per il contesto sociale legato a fallimenti, chiusure, depressioni e cure mediche sbagliate o inadeguate.

Scelte politiche prese da persone inadeguate hanno portato all’inizio a non far effettuare autopsie e quindi a non comprendere cosa il virus causava, e alla fine a propugnare per una vaccinazione coatta sui cui effetti si deve necessariamente fare luce.

Ben venga questa Commissione, ben venga la Verità.

Mi auguro che sia fatta chiarezza sul sistema sanitario, sui decessi, sui contratti con big pharma, sugli effetti a breve, medio e lungo termine dei vaccini.

🇮🇹 Lo dobbiamo a noi stessi, ai nostri figli, a chi non c’è più.