Noviello:”Le partite anche nei finali vanno giocate per vincere e non per conservare il pareggio”

205

Gori segna il pari, in vantaggio il Cerignola con Ruggiero. Troppo poco il pari per l’Avellino che mercoledì affronterà il Catania.

Michele Noviello, grande tifoso dei lupi, così commenta la gara: ” Stasera al Monterisi di Cerignola Avellino senza dignità, mi dispiace dirlo ma questi calciatori non rispecchiano la piazza per cui giocano. Infatti, dopo un primo tempo pessimo, si è fatto un secondo tempo di reazione dove abbiamo sbagliato un rigore e soprattutto non siamo stati capaci di vincere dopo aver pareggiato contro una squadra che non era irresistibile, anzi gli ultimi 15 minuti addirittura loro si sono difesi e volevano il pareggio. Noi abbiamo fatto peggio, infatti Pazienza e Company hanno gestito il pareggio come se stessimo vincendo che vergogna mai nella mentalità dell’ Avellino calcio si è visto questo, che amarezza. Dei calciatori dico che non meritano di indossare questa maglia, di Pazienza invece dico: caro Mister, visto che evidentemente il tuo stato di confusione, fai due cose semplici, fai giocare chi ha fame indipendente dal nome e le partite anche nei finali vanno giocate per vincere e non per conservare il pareggio chissà di questo passo cosa succederà fino alla fine del campionato? Che la fortuna ci assista”.